UFC 219, svelato il prossimo avversario di Marvin Vettori

Marvin Vettori torna nell'ottagono il 30 dicembre in occasione di UFC 219. Il suo avversario sarà Omari Akhmedov, dagestano che per l'occasione esordirà nei medi.

UFC, Marvin Vettori

57 condivisioni 2 commenti 5 stelle

di

Share

Marvin Vettori tornerà nell'ottagono il 30 dicembre a UFC 219. Il talento di Mezzocorona ha annunciato tramite un post sul suo profilo Facebook che tornerà in gabbia nella card di fine anno. Il suo avversario sarà Omari Akhmedov, detto "Wolverine", ex peso welter con un record di 17 vittorie e 4 sconfitte.

Classe 1987, il russo del Dagestan è un ottimo grappler, ma più in generale un fighter completo: 7 vittorie per KO o TKO, 5 per sottomissione e 5 per decisione. Il percorso del nostro rappresentante dipende in larga misura da questo match: con una vittoria prima del limite in una card così importante, Marvin potrebbe puntare la top 15.

Marvin Vettori è reduce dalla vittoria per decisione unanime contro il brasiliano Vitor Miranda a giugno, nella card UFC Fight Night 112 che vedeva nel main event i due pesi leggeri Kevin Lee e Michael Chiesa. 

UFC FN 112, Vettori attacca Miranda
UFC Fight Night 112, Marvin Vettori all'attacco su Vitor Miranda

UFC 219, il ritorno di Marvin Vettori

Per il sito ufc.com il match è già ufficiale, "The Italian Dream" farà sfoggio delle proprie qualità il 30 dicembre a UFC 219. La fisicità prorompente, il vantaggio nel ground game, i netti miglioramenti nella fase di striking consentiranno a Marvin di ottenere una vittoria? E soprattutto gli consentiranno di farlo prima del limite? Akhmedov è reduce da due vittorie consecutive. Le sue ultime vittime sono state Kyle "KO" Noke e Abdul Razak Alhassan, sconfitti entrambi per decisione dei giudici. Adesso, a dargli il benvenuto nella categoria dei pesi medi lo attenderà il Sogno Italiano, che promette faville:

Omari Akhmedov, 30 dicembre, Las Vegas: non entrerò in gabbia per far parte della storia, io sarò la storia. Tutto ciò che ho fatto finora, che ho sacrificato per arrivare fin qui, che continuo a fare ogni singolo giorno per seguire quello che non è un semplice sogno, ma un’ossessione. Questo è quello che ogni volta metto in gioco in quei 15 maledetti minuti. Ma una volta entrato in gabbia, i pugni, i takedown, il sangue… tutto passa in secondo piano. Lì dentro conta solo chi ha più fame e potete essere certi che io ne ho più di chiunque altro.

Questo il messaggio che Marvin Vettori condivide sul suo profilo Facebook. Ora, non ci resta che attendere il 30 dicembre per rivederlo in azione.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.