Mondiali, Ventura: "Per Zaza non ho perso le speranze, Belotti pronto"

Il Commissario Tecnico azzurro affiancato da Buffon alla vigilia della partita di Stoccolma. "Per me la più rischiosa ed eccitante allo stesso tempo".

Svezia-Italia, vigilia di playoff Mondiali

4 condivisioni 0 commenti 0 stelle

di

Share

Nessuno ha il coraggio di dirlo apertamente, ma l'idea che l'Italia non possa prendere parte ai Mondiali del 2018 dalle parti di Coverciano è vissuta come un'ipotesi inquietante come poche. Lo si intuisce dagli sguardi, lo dicono i numeri: gli Azzurri hanno preso parte a tutte le edizioni della competizione calcistica più importante su scala planetaria dal 1934 in poi, saltando solo quella inaugurale del 1930 per ragioni extrasportive. Un'eliminazione nello spareggio playoff contro la Svezia rappresenterebbe un fallimento senza precedenti.

Lo sanno bene i calciatori, lo sa bene il Commissario Tecnico Giampiero Ventura: nella pancia della Friends Arena di Stoccolma, dove domani sera l'Italia vivrà il primo atto in casa della Svezia, il Ct e il capitano Gianluigi Buffon hanno parlato della partita che vale un biennio, e forse anche di più. Ventura, che all'avvio del ritiro in terra toscana aveva ammesso con decisione un concetto, lo ha ribadito:

Rispettiamo l'avversario, ma resta la convinzione che andremo ai Mondiali. Le sensazioni del primo giorno sono confermate, in questa nazionale c'e' grande voglia di andare in Russia, e grande convinzione.

Le maggiori attenzioni sono state come da attese riservate a Simone Zaza: l'attaccante del Valencia ha sospeso l’allenamento mattutino per la riacutizzazione di un pregresso problema al ginocchio sinistro, ma è rimasto in gruppo ed è salito sul charter che ha portato la squadra in Svezia. Ventura si dice fiducioso sulle condizioni del 26enne e tiene acceso un barlume di speranza:

Vedremo fino a domani come sta, ma se non dovesse farcela ho altri calciatori molto validi. Belotti sta meglio e se ci sarà bisogno di lui sarà a disposizione. 

Playoff Mondiali, Italia in Svezia con il dubbio Zaza: Ventura suona la carica

ll punto fermo nell'attacco azzurro è Ciro Immobile, in stato di grazia con la maglia della Lazio in questa prima parte di stagione, ma sulla via per i Mondiali Ventura confida nella capacità di farsi trovare pronti a sfruttare le occasioni che capiteranno davanti al portiere avversario. In trasferta, però, prima non prenderle:

Si tratta di una partita che si gioca in 180 minuti, dobbiamo tener conto anche di questo: domani sarà estremamente importante fare gol.

Difficile pensare che per Giampiero Ventura quella contro la Svezia possa essere una partita come le altre: il Commissario Tecnico, noto come "mister Libidine" ai tempi di Bari, non si è nascosto sul tema.

Senza dubbio è la partita più eccitante e rischiosa della mia carriera perché c'è di mezzo il Mondiale.

Playoff Mondiali, Ventura carica la vigilia di Svezia-Italia
Playoff Mondiali, per Ventura Svezia-Italia è la partita più importante della carriera

Buffon: "Voglio giocare la sesta Coppa del Mondo"

Accanto al Ct, in conferenza stampa c'era Gianluigi Buffon, totem e capitano azzurro, nonchè primatista di presenze (173) nel gruppo. Il portiere della Juventus è l'unico ad aver già giocato un play-off valido come spareggio per i Mondiali, nel 1997 a Mosca contro la Russia, quando fece il suo esordio in Nazionale sostituendo tra i pali Gianluca Pagliuca:

Queste due partite possono permetterci di staccare il pass per una competizione grandiosa. Calciatori come il sottoscritto vivono per i traguardi più importanti, sono i sogni che si hanno da bambini.

Nessun rancore per l'incrocio ad Euro 2004, quando un discusso pareggio tra Svezia e Danimarca spinse l'Italia fuori dalla competizione. Per Buffon è solo tempo di pensare al presente:

Non è un gran ricordo, ma La vita va avanti. Pensiamo alla Svezia di oggi: è una nazionale che va rispettata perché è solida e non regala nulla. Per batterla dovremo giocare un’ottima partita.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.