FIFA 18 e lo sniping: come diventare ricchi a Ultimate Team

FIFA 18 offre molte più chance di guadagno su Ultimate Team rispetto alle altre edizioni, con la tecnica denominata "sniping" che sta già facendo le fortune di molti.

189 condivisioni 162 commenti 5 stelle

di

Share

Diventare ricchi su Ultimate Team non è mai stato così facile. No, non stiamo tentando di abbindolarvi con qualche strano trucco: FIFA 18 offre veramente l'opportunità di generare enormi plusvalenze senza spendere 1€ effettivo. Come? Semplice. Avete mai sentito parlare dello sniping? Questa particolare tecnica, ad onor del vero già nota da un paio d'anni, è divenuta virale soprattutto nel corso dell'edizione attuale del titolo targato EA grazie all'enorme mole di carte rare acquistate ad un prezzo bassissimo su FUT.

In soldoni ci sono due modi per fare sniping: attraverso le normali aste e mediante i "compra ora". Requisiti? Tanta, tanta pazienza, dita allenate, una buona connessione e una manciata di crediti - 15-20.000 possono bastare, per cominciare -. Lo sniping si struttura nel seguente modo: bisogna "cecchinare" (da qui la definizione, tradotta letteralmente dall'italiano all'inglese) vari calciatori, soprattutto quelli le cui caratteristiche soddisfano i requisiti richiesti nelle Sfide Creazioni Rosa. Prendete quelle per "Incontri Principali" di questa settimana, ad esempio. Per "Svezia-Italia" si è registrato un incremento di prezzo notevole per quanto riguarda i giocatori gialloblù militanti in Serie A: così, ad esempio, Emil Krafth del Bologna è passato dal costare i 1.000 crediti di inizio mese fino agli oltre 6.000 di oggi - così come i suoi colleghi di campionato Armenteros, Helander, Rohden e Ingelsson -. La domanda è: dove sta il ricavo se non avete una carta del giocatore? Facile! Basta tenere sottocchio i compra ora. Può capitare infatti che qualcuno metta in vendita il suddetto giocatore ad un prezzo nettamente inferiore rispetto al suo valore di mercato attuale, magari perché inconscio delle SCR attuali. Ecco che lì entrano in gioco gli sniper di FIFA 18.

Screen FIFA 18 SBCScreenshot taken from: I Migliori di FIFA.com
Uno screenshot della Sfida Crezione Rosa "Svezia-Italia" menzionata poco sopra.

Il margine di tempo per acquistare un giocatore sottoprezzo è davvero molto breve: alle volte si tratta anche di frazioni di secondo. Raramente, infatti, vi troverete di fronte ad un Gabriel Jesus - per dirne uno - a 30.000 crediti, e lì le varianti che porteranno all'aggiudicarsi il compra ora della carta saranno i requisiti già menzionati sopra. Ci sono poi gli sniperaggi sui calciatori messi in vendita normalmente e senza compra ora deprezzato: non è raro d'altronde assicurarsi una carta di discreto valore con un risparmio del 20-30% rispetto al costo originale. Così, ad esempio, non è difficile risparmiare su un Rakitic: l'inflazionamento del mercato conduce, alle volte, ad acquisti vicini ai 26-28.000 crediti, che sono comunque una cifra discretamente inferiore rispetto ai 30.000 di media per il centrocampista croato - sul mercato PS4 -.

FIFA 18: il valore dello sniping sugli IF

Il margine di guadagno maggiore sugli sniping in FIFA 18 lo si ha senza dubbio sulle carte speciali, o almeno così è nella maggior parte delle circostanze. Nel caso degli IF, ovvero quei giocatori inseriti nelle varie squadre della settimana, Moussa Dembele del Celtic - appartenente al Team of the Week 7 - rappresenta la classica opportunità di guadagno discretamente economica ed accessibile a tutti. La sua carta speciale ha un costo molto variabile, che passa dai 12.000 della tarda nottata ai 14.000 del giorno - ore italiane -, fino ad arrivare ai quasi 16.000 del pomeriggio.

Ora, tenendo conto che i prezzi sono in continuo cambiamento e che quanto scritto potrebbe essere stravolto dalle nuove dinamiche di mercato, va da se come acquistare un Dembele spendendo 12.500 crediti e piazzarlo in vendita con compra ora a 15.000 al giusto orario potrebbe fruttare non poche plusvalenze. Anche a chi, tra indolenza o povertà economica su FUT,  potrebbe improvvisamente cominciare ad entrare in un nuovo mondo di guadagni che, tra sudore e pazienza, renderebbe l'esperienza di gioco su FIFA 18 decisamente più frizzante delle edizioni precedenti.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.