Calciomercato, nuova offerta del Barcellona per Coutinho

I catalani non mollano e presentano una nuova proposta al Liverpool per acquistare il brasiliano nel mese di gennaio: si tratta.

4 condivisioni 1 commento 5 stelle

di

Share

Il Barcellona non si arrende. Anzi, rilancia. Il club catalano sta già preparando le sue prossime operazioni di calciomercato e ancora una volta in cima alla lista dei desideri di Valverde c'è lui, Philippe Coutinho, brasiliano del Liverpool corteggiato a lungo la scorsa estate ma non liberato dai Reds di Klopp.

È considerato il rinforzo perfetto perché capace di giocare come mezzala offensiva o, all'occorrenza, come esterno d'attacco. Sì, nello stesso tempo i responsabili del calciomercato blaugrana stanno valutando anche molti altri profili, ma quello di Coutinho è ancora l'obiettivo numero uno.

E rispetto al clima di guerra fredda della scorsa estate tra il giocatore e il Liverpool, adesso la situazione è molto meno tesa. Merito dell'incontro dello scorso settembre tra l'ex Inter, i suoi agenti e i dirigenti del Fenway Sports Group, cioè l'impresa statunitense proprietaria dei Reds: in quell'occasione si è parlato anche di un potenziale addio nel mercato invernale, a patto però che il Barcellona avesse proposto 150 milioni di euro.

Calciomercato, altra offerta del Barcellona per Coutinho

In realtà il Barcellona vorrebbe spendere leggermente meno, per questo - secondo quanto rivelato da sport.es - avrebbe già ricominciato la trattativa con il Liverpool, partendo da una base di 120 milioni di euro, cui andrebbero aggiunti dei bonus. E già così la distanza tra domanda e offerta non sembra insormontabile. In più il club catalano conta sulla volontà di Coutinho di giocare insieme a Messi nel prossimo futuro, tant'è che il ragazzo ha dato disposizioni ai suoi agenti di rifiutare ogni altra proposta.

Tra queste ovviamente c'è pure quella del Paris Saint-Germain dell'amico Neymar, che in Nazionale le sta provando tutte per convincerlo a seguirlo all'ombra della Torre Eiffel. In più, il rapporto tra Coutinho e Klopp non è più lo stesso da quando l'allenatore tedesco pose il suo veto in estate al trasferimento di calciomercato, anche a costo di tenerlo in tribuna tutta la stagione.

Poi i due sono arrivati a una tregua, ma insomma è chiaro che il feeling non possa essere quello di una volta. Per tutti questi motivi il Barcellona è convinto di poter riuscire a concludere l'operazione già a gennaio e così ha già aperto la trattativa. I discorsi sono stati riaperti e ciò che preme alla società di Bartomeu non è tanto quei bonus che dovrebbero portare la cifra complessiva vicina alla richiesta di 150, ma più che altro alla possibilità di dividere il pagamento in più tranche. I club hanno ricominciato a trattare: e questa volta potrebbe essere davvero quella buona.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.