WWE Raw, altra "visita" di SmackDown: ne approfittano Cesaro e Sheamus

Nel Main Event della serata arriva il New Day per la parte seconda dell'Under Siege. E il Bar se ne approfitta.

Cesaro e Sheamus di nuovo campioni di coppia di WWE Raw

1 condivisione 0 commenti 3 stelle

di

Share

La WWE è sbarcata in Europa e il suo tour (che farà tappa anche in Italia, con le tre giornate a Milano, Padova e Firenze) parte come sempre dall’Inghilterra, precisamente da Manchester, dove va in scena la nuova puntata di Raw. Sarà uno show come sempre ricco di spunti, a partire dall’apertura, che prevede il “Miz Tv” con Kurt Angle ospite d’onore. 

In programma poi un Guitar-on-a-Pole Match tra Jason Jordan ed Elias Samson, così come andranno avanti i preparativi per Survivor Series, dopo l’UnderSiege da parte di SmackDown andato in scena due settimane fa. 

A tal proposito Alicia Fox dovrà continuare a reclutare donne per comporre la sua squadra, così come dovrà fare anche lo stesso Kurt Angle, che al momento ha inserito il solo (si fa per dire) Braun Strowman. E poi c’è da monitorare il ritorno di Kane, che da quando è tornato a lottare in WWE ha seminato il panico nel roster di Raw. Gli spunti insomma non mancano, non ci resta che cominciare il racconto nella rubrica WWE-ek Raw a cura di FOX Sports.

WWE Raw verso Survivor Series

La puntata si pare dunque con il Miz Tv e l’ingresso del padrone di casa, The Miz, accompagnato da Curtis Axel e Bo Dallas. Dopo aver risposto alle provocazioni di Baron Corbin in vista di Survivor Series, il “Magnifico” chiama l’ingresso di Kurt Angle, suo ospite di serata. Il GM offre il suo supporto al campione intercontinentale per il suo incontro con lo United States Champion, ma Miz replica che invece lui non intende fare altrettanto. 

Lo accusa di aver sfruttato il suo potere per prendersi un momento di gloria a TLC, di aver sbagliato a far attaccare Daniel Bryan perché adesso l’intero roster è di nuovo in pericolo e, soprattutto, di aver ordinato a Braun Strowman di assalirlo la settimana scorsa. 

Kurt Angle smentisce tutte e tre le cose, chiedendo scusa a Daniel Bryan e dissociandosi da quanto fatto da Kane. Miz replica che invece dovrebbe chiedere scusa a Curtis Axel per quello che ha dovuto subire sette giorni fa, ma Kurt Angle è stufo, va faccia a faccia con il campione intercontinentale, dicendogli che Braun Strowman ha chiesto un match per stasera. E che sarà proprio contro di lui.

Jason Jordan vs Elias Samson

Guitar on a pool match

Si parte con il "match della chitarra”, non prima ovviamente di permettere a Elias Samson di provocare il pubblico locale, ironizzando sulle canzoni di Noel Gallagher. Viene interrotto dall’arrivo di Jason Jordan, che dà avvio all’incontro. 

Entrambi provano continuamente a prendere la chitarra sospesa sul ring, il primo a riuscirci è Elias Samson, che però non riesce a colpire Jordan e poi scappa fuori dal ring. 

Jason lo insegue e si fa rubare di nuovo la chitarra. anche stavolta Samson non riesce però a usarla e dopo un Belly to Belly, il figlio di Kurt Angle la riprende e la manda in frantumi colpendo la schiena di Elias.

Jason Jordan sconfigge Elias Samson.

Backstage

Cesaro e Sheamus incontrano Kurt Angle nel backstage e chiedono come mai, a differenza degli altri titoli, quelli dei campioni di coppia di WWE Raw non siano più stati messi in palio. Il GM accetta di farlo stasera, ma sottolineando che per loro si tratterà dell’ultima chance titolata.

Asuka vs Stacy Coates

Women Single Match

Altro incontro semplice per Asuka, che si libera in poco più di un minuto di Stacy Coates, grazie alla combo Bubba bomb e Asuka Lock, vincendo per sottomissione.

Asuka sconfigge Stacy Coates.

Backstage

Alicia Fox comunica ad Asuka di averla inserita nel suo team per Survivor Series. L’inquadratura passa poi da Titus O’Neil, che spiega di voler affrontare Samoa Joe per fargli pagare quanto accaduto la settimana scorsa. 

Lui e Apollo Crews si avviano verso il ring, ma il samoano prima fa cadere dallo stage Apollo, poi imprigiona della Coquina Clutch Titus O’Neil, fermandosi solo dopo l’intervento degli arbitri. Una volta sistemati i due sale sul ring e apre la sfida a chiunque lo voglia affrontare: Finn Balor accetta.

Samoa Joe vs Finn Balor

Single Match

Match molto equilibrato tra i due ex NXT. Il Coup de Grace di Finn Balor non va a segno, la Coquina Clutch di Samoa Joe sì, ma il Demone riesce a uscirne con grande agilità, lanciandosi poi sull’avversario che intanto era scivolato fuori dal ring. I due continuano a picchiarsi fuori dal quadrato, Samoa Joe lancia Finn Balor contro la rampa e nel frattempo però l’arbitro è arrivato al conto di 10, decretando così un doppio Count Out.

No contest per doppio countown. 

La rissa però continua, sedata a sento dagli arbitri e dall’ingresso di Kurt Angle. Il General Manager dice che è proprio questo che vuole la gente, per questo saranno entrambi nel Team Raw a Survivor Series. Prima di rientrare negli spogliatoi, però, Finn Balor colpisce di nuovo Samoa Joe lanciandosi sopra di lui.

Backstage

Miz e il Miztourage si caricano per la sfida con Braun Strowman, poi il campione intercontinentale chiama Daniel Bryan e gli lascia un messaggio in segreteria. Passiamo con l’inquadratura da Kurt Angle, che comunica a Jason Jordan la sua inclusione nel Team Raw, perché anche se sarà accusato di favoritismi ha bisogno di qualcuno di cui fidarsi.

Sasha Banks e Bayley vs Alicia Fox e Nia Jax

Women Tag Team Match 

Passiamo così al Tag Team Match femminile, tra due del Team Raw a Survivor Series, cioè il capitano Alicia Fox e Nia Jax, contro le due amiche Bayley e Sasha Banks. L’incontro viene vinto dalle ultime due, grazie alla Bank Statement di Sasha su Alicia, che cede immediatamente. Al termine dell’incontro Alicia dice di volere Sasha nel suo team, per la delusione di Bayley.

Sasha Banks e Bayley sconfiggono Alicia Fox e Nia Jax.

Braun Strowman vs The Miz

Single Match

È arrivato il momento della sfida tra The Miz (accompagnato dal Miztourage) e Braun Strowman. Il Monster among men domina come prevedibile, con The Miz che prova in tutti i modi a evitare il contatto scappando.

Il gioco del gatto con il topo va avanti, con Strowman che nel frattempo se la prende pure con Bo Dallas e Curtis Axel, mettendoli ko senza particolari problemi.

Tutti e tre vengono buttati fuori dal ring, poi suona la musica di Kane, che raggiunge Braun Strowman sul ring. I due cominciano a picchiarsi (sancendo di fatto la vittoria per squalifica di Braun su The Miz). Poi il Mostro che cammina tra gli uomini evita la Chokeslam ed esegue la Powerslam su Kane, che si rialza a suo modo, prima di essere buttato fuori dal ring. Nel frattempo Miz e il Miztourage tornano ad attaccare Strowman che si libera di loro un’altra volta. Davvero mostruoso.

Braun Strowman vince per squalifica.

Backstage

Dean Ambrose e Seth Rollins vengono intervistati e dicono di non essersi preparati per il match. Sanno però che in quanto campioni queste cose sono all’ordine del giorno e che dovranno farsi trovare pronti, eventualmente anche in caso di intromissioni da parte di SmackDown.

Pete Dunne vs Enzo Amore

Cruiserweight Single Match

Match tra Cruiserweight, tra il campione Enzo Amore e Pete Dunne, con Kalisto a osservare a bordo ring. Enzo si distrae continuamente rivolgendosi al Luchador e il campione dei pesi leggere UK ne approfitta per colpirlo. E alla fine riesce anche ad assestare la Bitter End che vale il conteggio di tre.

Pete Dunne vince con Enzo Amore.

Sheamus e Cesaro vs Dean Ambrose e Seth Rollins (C)

Raw Tag Team Championship Match

Subito dopo aver visto Alexa Bliss ironizzare su Natalya in vista di Survivor Series, passiamo al Main Event di questa puntata, quello valido per i titoli di coppia di Raw. Gli sfidanti entrano sul ring con le divise del Liverpool (di cui è un gran tifoso Sheamus). Dopo una Dirty Deeds di Dean Ambrose su Sheamus e una successiva Frog Splash, lo Shield sembra pronto per chiudere, ma Cesaro riesce a interrompere il conteggio di tre. 

Subito dopo però si sente la voce del New Day, che fa il suo ingresso dal pubblico e scherza sul fatto che Raw non abbia reagito al loro attacco e che è tempo di "Under Siege parte seconda”.

Seth Rollins e Dean Ambrose si fermano a guardare, tutto il resto del roster di Raw, insieme a Kurt Angle, arriva di corsa per andare incontro ai tre di SmackDown, che intanto se ne vanno. Nel frattempo però Sheamus approfitta della distrazione, esegue il suo Brogue Kick su Seth Rollins. E mentre Cesaro blocca Dean Ambrose, riesce a prendersi un incredibile conteggio di tre, facendo diventare i due europei campioni di coppia per la terza volta.

Sheamus e Cesaro vincono con Dean Ambrose e Seth Rollins diventando campioni di coppia di Raw.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.