Calciomercato, panchine cinesi: Sousa al Tianjin, Cannavaro al Guangzhou

Cannavaro ha lasciato la panchina del Tianjin al tecnico portoghese, annunciato sul sito del club. Mentre per l'ex difensore si profila un ritorno al Guangzhou Evergrande.

155 condivisioni 7 commenti 0 stelle

di

Share

Scatole cinesi. Anzi, sarebbe più corretto dire panchine cinesi. Il calciomercato in oriente entra nel vivo, soprattutto quello degli allenatori. Al Tianjin Quanjian si è appena chiusa la storica parentesi di Fabio Cannavaro ed è già stato annunciato il suo successore. Sarà l'ex tecnico della Fiorentina, Paulo Sousa, a prendere le redini della formazione: l'ingaggio del 47enne portoghese è stato ufficializzato tramite una nota sul sito del club.

Non sarà facile per Sousa raccogliere la pesante eredità di Cannavaro: in un anno e mezzo alla guida del Tianjin, il Pallone d'Oro 2006 ha conquistato la promozione in Super League e, pochi giorni fa, ha centrato la qualificazione alla Champions asiatica battendo i campioni del Guangzhou Evergrande.

Un risultato impronosticabile a inizio stagione. Merito dello spirito di sacrificio e dal lavoro svolto da Cannavaro negli ultimi 18 mesi. E nel suo futuro è probabile un ritorno al passato: sembra ormai tutto fatto per l'ingaggio da parte del Guangzhou Evergrande, disposto ad affidare nuovamente la guida tecnica all'ex difensore della Nazionale. L'ennesimo colpo di scena in un calciomercato ancora tutto da scoprire.

Fabio Cannavaro

Calciomercato, Sousa al Tianjin e Cannavaro al Guangzhou

Un ritorno al passato, come detto. Cannavaro infatti era già stato allenatore del Guangzhou Evergrande nella stagione 2014-2015, prima di lasciare la panchina a Felipe Scolari. Dopo le esperienze all'Al Nassr e al Tianjin, per Fabio è arrivato il momento di sedersi nuovamente sulla panchina dei campioni di Cina in carica. Accordo raggiunto, manca solo l'ufficialità. Altra sfida, altre responsabilità. Intanto con un messaggio su Instagram si congeda dai suoi vecchi tifosi:

Da oggi non sono più allenatore di Tianjin Quanjian, ho fatto con voi un bellissimo viaggio, pieno di successo e di soddisfazione.

Paulo Sousa

Dal calciomercato arriva il sostituto. Neanche il tempo di salutare ed ecco il nuovo allenatore della società con sede a Tientsin. Si tratta di un'altra conoscenza del campionato italiano: quel Paulo Sousa che a Firenze ha ricevuto più critiche che elogi. Il suo nome era stato accostato anche alla panchina del Milan in caso di esonero di Montella, ma così non è stato. Arrivata l'offerta del Tianjin, il portoghese l'ha colta al volo. In mattinata è stato ufficializzato il suo ingaggio da parte del club, come si evince dal documento sottostante (dovete fidarvi).

Il Tianjin ufficializza Paulo Sousa

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.