Ligue 1, Balotelli croce e delizia del Nizza: gol ed espulsione

L'attaccante italiano protagonista nel bene e nel male: prima trasforma il penalty che regala la vittoria al Nizza contro il Dijon, poi nel finale si fa espellere per un fallo da dietro.

937 condivisioni 19 commenti

Share

Una risposta alla domanda che in molti si sono posti dopo le convocazioni di Ventura per il doppio impegno contro la Svezia: perché non c'è Mario Balotelli? Perché continua a ripetere sempre gli stessi errori, perché non cambia mai.

Nel match tra Nizza e Dijon valido per la dodicesima giornata di Ligue 1, l'attaccante italiano sblocca il match al 40' su calcio di rigore (procurato da Pléa) e segna il sesto gol in 8 presenze di campionato. 

Nella ripresa il più propositivo è sempre lui, ma il raddoppio non arriva. Il fattaccio all'89', quando Balotelli perde un pallone e per recuperarlo atterra Yamberé da dietro: per l'arbitro è espulsione diretta. Non contento, prima di lasciare il campo Super Mario se la prende col quarto uomo e dà un pugno alla panchina. 

Classifica Ligue 1

Il Nizza interrompe una serie di quattro sconfitte consecutive (sei contando anche le due in Europa League contro la Lazio) e si porta a 13 punti, a +3 sulla zona retrocessione, superando proprio il Dijon fermo a 12. 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.