Liga, Real Sociedad-Eibar 3-1: l'Anoeta sorride dopo due mesi

Willian José, Januzaj e Oyarzabal firmano una vittoria casalinga che mancava dal 25 agosto, 3-0 al Villarreal. Inutile il gol di Jordán ad un quarto d'ora dalla fine.

45 condivisioni 2 commenti 0 stelle

di

Share

Dopo la vittoria nella settimana di Europa League, l'Anoeta continua a festeggiare. La Real Sociedad batte 3-1 l'Eibar e torna a sentire profumo di piazzamenti europei. Willian José, Januzaj e Oyarzabal firmano il quinto successo in Liga, il gol di Jordán arriva troppo tardi.

Real Sociedad, subito 2-0

Il derby basco divide le ambizioni delle due squadre tra zona Europa e scatto salvezza. L'Eibar parte meglio e crea la prima occasione dopo nemmeno 5 minuti. Kike tenta la conclusione a tu per tu con Rulli, che però si oppone e salva i padroni di casa. La risposta della Real Sociedad arriva prima del quarto d'ora ed è subito letale: contropiede che si sviluppa sulla destra, Odriozola trova lo spazio per il cross e Willian José stacca più in alto di tutti firmando l'1-0. Il vantaggio infiamma la squadra di Sacristán e soprattutto Januzaj. Il belga fa le prove generali sprecando una buona occasione a metà frazione, poi sfrutta l'assist di Xabi Prieto per battere Dmitrović e siglando il 2-0 anche con un po' di fortuna. I due gol permettono di abbassare i ritmi e gestire il possesso fino all'intervallo, senza concedere nulla agli uomini di Mendilibar.

L'Eibar si sveglia troppo tardi

Passano 45 secondi e arriva l'invenzione di Illarramendi. Difesa dell'Eibar altissima, verticalizzazione per Oyarzabal davanti al portiere e 3-0 che fa gioire ancora l'Anoeta. La Real Sociedad è in total controllo del match, ma rischia sul colpo di testa di Sergio Enrich: Rulli è reattivo ed evita il gol. L'azione si ripete dall'altra parte, Iñigo Martínez stacca e impegna Dmitrović. Dal possibile poker al gol della consolazione. Jordán controlla il cross di Valdés Díaz e calcia in porta: palla in rete e gol del 3-1 che, però, non basta per riaprire il discorso. L'ultimo squillo è di Canales, ma il suo slalom contro la difesa ospite non porta al 4-1.

Quinta vittoria in campionato per la Real Sociedad, che si conferma tra le pretendenti ad un posto in Europa League. Ritorno al successo casalingo in Liga dopo il 3-0 al Villarreal ad agosto, mentre per l'Eibar è la quinta sconfitta esterna consecutiva.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.