Liga, Real Sociedad-Eibar 3-1: l'Anoeta sorride dopo due mesi

Willian José, Januzaj e Oyarzabal firmano una vittoria casalinga che mancava dal 25 agosto, 3-0 al Villarreal. Inutile il gol di Jordán ad un quarto d'ora dalla fine.

45 condivisioni 2 commenti

di

Share

Dopo la vittoria nella settimana di Europa League, l'Anoeta continua a festeggiare. La Real Sociedad batte 3-1 l'Eibar e torna a sentire profumo di piazzamenti europei. Willian José, Januzaj e Oyarzabal firmano il quinto successo in Liga, il gol di Jordán arriva troppo tardi.

Real Sociedad, subito 2-0

Il derby basco divide le ambizioni delle due squadre tra zona Europa e scatto salvezza. L'Eibar parte meglio e crea la prima occasione dopo nemmeno 5 minuti. Kike tenta la conclusione a tu per tu con Rulli, che però si oppone e salva i padroni di casa. La risposta della Real Sociedad arriva prima del quarto d'ora ed è subito letale: contropiede che si sviluppa sulla destra, Odriozola trova lo spazio per il cross e Willian José stacca più in alto di tutti firmando l'1-0. Il vantaggio infiamma la squadra di Sacristán e soprattutto Januzaj. Il belga fa le prove generali sprecando una buona occasione a metà frazione, poi sfrutta l'assist di Xabi Prieto per battere Dmitrović e siglando il 2-0 anche con un po' di fortuna. I due gol permettono di abbassare i ritmi e gestire il possesso fino all'intervallo, senza concedere nulla agli uomini di Mendilibar.

L'Eibar si sveglia troppo tardi

Passano 45 secondi e arriva l'invenzione di Illarramendi. Difesa dell'Eibar altissima, verticalizzazione per Oyarzabal davanti al portiere e 3-0 che fa gioire ancora l'Anoeta. La Real Sociedad è in total controllo del match, ma rischia sul colpo di testa di Sergio Enrich: Rulli è reattivo ed evita il gol. L'azione si ripete dall'altra parte, Iñigo Martínez stacca e impegna Dmitrović. Dal possibile poker al gol della consolazione. Jordán controlla il cross di Valdés Díaz e calcia in porta: palla in rete e gol del 3-1 che, però, non basta per riaprire il discorso. L'ultimo squillo è di Canales, ma il suo slalom contro la difesa ospite non porta al 4-1.

Quinta vittoria in campionato per la Real Sociedad, che si conferma tra le pretendenti ad un posto in Europa League. Ritorno al successo casalingo in Liga dopo il 3-0 al Villarreal ad agosto, mentre per l'Eibar è la quinta sconfitta esterna consecutiva.

Share

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.