EA UFC 3: rilasciato il trailer. Ci sarà spazio per gli italiani?

EA UFC 3 è pronto a sbarcare sulle consolle di tutto il mondo: il nuovo titolo a tema MMA promette tante novità. L'uscita è fissata per il 2 febbraio 2018.

EA UFC 3 official main banner

355 condivisioni 11 commenti 0 stelle

di

Share

Siete degli appassionati di MMA e videogames? Allora preparatevi a saltare sopra il treno dell'hype. Attraverso un video pubblicato sui propri account social infatti Electronic Arts ha annunciato l'uscita di EA UFC 3. Primo trailer - tutto girato in-game - che ha visto protagonisti alcuni tra i campioni più amati attualmente presenti nel roster della promotion: da Demetrious Johnson a Joanna Jedrzejczyk, passando per GSP e finendo con Conor McGregor, che sarà chiaramente il cerimoniere principale del titolo.

Analizzando brevemente la copertina della "Champions Edition" - che sarà accessibile tre giorni prima della versione base - possiamo vedere "Notorius" imbracciare le due cinture pesi leggeri e pesi piuma, pur essendo la seconda attualmente sulla vita di Max Holloway dopo il calvario che ha portato l'uomo copertina EA ad essere spogliato del titolo delle 145 libbre. Riguardo al comparto grafico, invece, è difficile non notare come siano finalmente stati introdotti gli shorts multicolore Reebok. Da questo nuovo capitolo, infatti, i giocatori potranno utilizzare dei pantaloncini che avranno gradazioni diverse dal bianco e dal nero.

Il roster, chiaramente, verrà ampliato ancora una volta, con le varie categorie di peso che saranno rimpolpate dalle nuove leve arrivate nell'ultimo biennio. Probabile venga inserita la divisione pesi mosca femminile - che troverà una campionessa il prossimo 1 dicembre -, mentre è più difficile assistere all'aggiunta dei pesi piuma femminili, con la sola Cris Cyborg attualmente presente nella categoria come campionessa. Aggiunte ulteriori modalità in multiplayer, con la carriera in single che è stata invece rivisitata quasi del tutto: attraverso la modalità "GOAT" infatti i player avranno modo di coltivare il percorso di crescita della propria superstar in ogni suo aspetto, che sia esso quello social o quello legato a backstage, weigh-in e media day. Il motore grafico, infine, è stato totalmente rivoluzionato al pari del gameplay. Se prima infatti si aveva l'impressione di colpire un avversario dalle reazioni poco umane, questa volta le premesse sembrano pendere decisamente verso un realismo più ampio, come confermato dal creative director del progetto Brian Hayes.

La rivisitazione del gameplay di EA UFC 3 sarà totale. Ogni movimento avrà un che in più di strategico, mostrandosi più autentico e bello.

EA UFC 3: spazio agli italiani?

Noi ci sbilanciamo: probabilmente Mara Borella sarà presente in EA UFC 3. La fighter nostrana è infatti l'atleta che più di tutte ha impressionato nelle 125 libbre femminili, che senza dubbio saranno presenti nel gioco. Difficile ma non impossibile che anche Alessio Di Chirico e Marvin Vettori siano presenti all'interno della divisione pesi medi: i due combattenti, attualmente facenti parte del roster delle 185 libbre, potrebbero essere tra i fighter utilizzabili in-game già a partire dalla prima release del titolo, che sarà disponibile per PS4 e Xbox One.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.