Serie A, 12^ giornata: le probabili formazioni di Juventus-Benevento

Buone notizie per Allegri: recuperato del tutto Marchisio, sulle fasce si candidano Douglas Costa e Bernardeschi. Trasferta proibitiva per gli uomini di De Zerbi, che punta su Ciciretti.

164 condivisioni 2 commenti 5 stelle

di

Share

Ultimo impegno prima della sosta per le nazionali. Archiviati gli impegni europei, la Serie A torna protagonista: come di consueto si parte sabato pomeriggio, con l'anticipo al Dall'Ara tra Bologna e Crotone. Mentre la sera toccherà a Genoa Sampdoria dare spettacolo nel derby ligure. Il lunch match della domenica vedrà impegnate Inter e Torino, prima di lasciare spazio alle partite delle 15:00. Napoli a Verona contro il Chievo, la Juventus ospita il Benevento. Grande interesse anche per Fiorentina-Roma e Lazio-Udinese.

Sulla carta l'impegno più abbordabile è per la squadra di Allegri. Il Benevento non ha ancora conquistato un punto in questa Serie A, reduce da 11 sconfitte in altrettante partite. Non dovrebbe essere complicato per i bianconeri avere la meglio sui campani, che punteranno tutto sul rientro di Ciciretti.

In casa Juve nonostante il pareggio contro lo Sporting Lisbona si intravede un cauto ottimismo. L'infermeria si sta piano piano svuotando: Marchisio e De Sciglio sono già tornati a disposizione nella partita vinta contro il Milan, mentre sembra ormai imminente il rientro in gruppo di Howedes Pjaca. Ancora da valutare le condizioni di Benatia, per lui una forte botta alla caviglia durante il match di Champions League. Andiamo ora a vedere quali dovrebbero essere le probabili formazioni di Juventus-Benevento.

Vota anche tu!

Chi vincerà all'Allianz Stadium tra Juventus e Benevento?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Serie A, probabili formazioni di Juventus-Benevento

Nelle probabili formazioni, non ci dovrebbero essere sorprese per quanto riguarda il modulo utilizzato da Massimiliano Allegri. La linea di difesa sarà composta da Lichtsteiner e Asamoah sulle fasce, con l'inedita coppia centrale Barzagli-Rugani. A fare schermo davanti alla retroguardia ci saranno Marchisio (per lui appena 76 minuti in questa Serie A) e Matuidi. Sulla trequarti Bernardeschi e Dybala sono sicuri del posto, con Douglas Cosa che sulla sinistra insidia Mandzukic. Davanti il redivivo Higuain.

Anche solo guardando le probabili formazioni di Juventus-Benevento aumenta il coefficiente di difficoltà per De Zerbi e i suoi ragazzi. L'ex allenatore del Palermo conferma la difesa a 3, rinforzando il centrocampo. Il terzetto arretrato sarà lo stesso visto con la Lazio, composto da Venuti, Antei e Di Chiara. Sulla destra Letizia dovrebbe prendere il posto di Lombardi, con Ciciretti - al rientro dal primo minuto - che si piazzerà alle spalle dell'unica punta Iemmello.

JUVENTUS (4-2-3-1) - Buffon; Lichtsteiner, Barzagli, Rugani, Asamoah; Marchisio, Matuidi; Bernardeschi, Dybala, Douglas Costa; Higuain. All. Allegri.

BENEVENTO (3-5-1-1) - Brignoli; Venuti, Antei, Di Chiara; Letizia, Cataldi, Memushaj, Viola, Lazaar; Ciciretti; Iemmello. All. De Zerbi.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.