Premier League, 11^ giornata: sfide incrociate tra Manchester e Londra

Undicesima giornata di Premier League: il City di Guardiola ospita l'Arsenal e cerca l'allungo sui cugini del Manchester United, impegnati a Londra contro il Chelsea

46 condivisioni 0 commenti 0 stelle

di

Share

Qualcuno può fermare il Manchester City? Nel prossimo turno di Premier League ci proverà l'Arsenal di Wenger, nel primo dei big match in programma. Spettatore interessato Mourinho, che andrà a Londra alla conquista di punti contro il Chelsea di Antonio Conte: riusciranno i Blues a risollevarsi dopo il pesante 3-0 subito in Champions League contro la Roma?

Occasione ghiotta per recuperare punti sugli avversari ce l'ha il Tottenham, reduce dalla bella vittoria contro il Real Madrid, e impegnato a Wembley contro il Crystal Palace.

Premier League, il quadro completo dell'11^ giornata

L'undicesima giornata si apre con al sabato tra Stoke City e Leicester, seguita da un poker di partite importanti per il quadro che si sta delineando nella seconda parte della classifica di Premier League: Huddersfield-West Brom, Newcastle-Bournemouth, Southampton-Burnley e Swansea-Brighton. Sempre sabato, ma alle 18.30, West Ham-Liverpool.

  • Sabato 4 novembre ore 13.30 - Stoke City vs Leicester
  • Sabato 4 novembre ore 16.00 - Huddersfield vs West Brom
  • Sabato 4 novembre ore 16.00 - Newcastle vs Bournemouth
  • Sabato 4 novembre ore 16.00 - Southampton vs Burnley
  • Sabato 4 novembre ore 16.00 - Swansea vs Brighton
  • Sabato 4 novembre ore 18.30 - West Ham vs Liverpool
  • Domenica 5 novembre ore 13.00 - Tottenham vs Crystal Palace
  • Domenica 5 novembre ore 15.15 - Manchester City vs Arsenal
  • Domenica 5 novembre ore 17.30 - Chelsea vs Manchester United
  • Domenica 5 novembre ore 17.30 - Everton vs Watford

La classifica dopo 10 turni: Manchester City a +5

Il Manchester City (28 punti) comanda la classifica di Premier League con 5 punti di vantaggio sui cugini dello United (23). Più staccato il Tottenham (20), che nell'ultima giornata proprio contro i Red Devils ha interrotto una striscia positiva di 4 successi consecutivi. Seguono Chelsea e  Arsenal a 19 punti, tre in più della coppia formata da Liverpool e Burnley. 

Più ravvicinate le squadre in coda alla graduatoria: se si esclude il Crystal Palace, ultimo con 4 punti, tra il Leicester 11° e il Bournemouth 19° ci sono appena cinque lunghezze.

Classifica marcatori Premier League

La classifica marcatori è cortissima: Harry Kane del Tottenham guida la classifica con 8 centri, seguito dal terzetto composto da Sergio Auguero (Manchester City), Raheem Sterling (Manchester City), e Romelu Lukaku (Manchester United): fermi a 7 gol.

Per l'attaccante degli Spurs l'impegno contro il Crystal Palace rappresenta un'ottima occasione di allungare sui diretti concorrenti, ma se è vero che Lukaku non segna dal 30 settembre, per quanto riguarda i due del City non sembra esserci crisi, in campionato così come in coppa.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.