Bayern Monaco, Robben: "Per il titolo temo il Borussia Dortmund"

Sabato il Bayern Monaco sfiderà il Borussia Dortmund in Bundesliga. A pochi giorni dallo scontro diretto Robben ammette di temere i gialloneri per il titolo.

701 condivisioni 2 commenti 5 stelle

di

Share

Tutto capovolto. Nel giro di pochi giorni. Il Bayern Monaco, a fine settembre, sembrava essere in grande difficoltà. In Bundesliga era a 5 punti dal Borussia Dortmund primo, che invece sembrava lanciatissimo. Con l’arrivo di Jupp Heynckes però è cambiato tutto, da entrambe le parti. Nel giro di appena tre partite di campionato.

Il Bayern Monaco le ha vinte tutte e tre: novi punti conquistati. Fiducia ritrovata, ma soprattutto vetta della classifica riconquistata. Anche perché nel frattempo il Borussia Dortmund ha perso due gare, pareggiandone un’altra: appena un punto conquistato. E i bavaresi da -5 sono passati a +3. Ora però c’è lo scontro diretto.

Sabato si scontreranno a Dortmund. La partita è delicatissima per entrambe: potrebbe perfino decidere la Bundesliga. Perché se il Bayern Monaco dovesse vincere in trasferta, riuscendo a scappare a +6, la situazione per il Borussia sarebbe piuttosto complicata. Arjen Robben però non vuole fare il passo più lungo della gamba.

Vota anche tu!

Il Bayern Monaco batterà il Borussia Dortmund?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Bayern Monaco, Robben ammette: "Temo il Borussia Dortmund"

L’esterno olandese è troppo esperto per non sapere che nel calcio può cambiare tutto in pochi giorni. Per questo ha confermato in un’intervista rilasciata alla Bild di temere in primis il Borussia Dortmund per la corsa al titolo.

In una partita come quella di sabato può succedere sempre di tutto. È evidente che abbiano grande qualità. Se in giornata possono metterci in difficoltà.

In vista della sfida di sabato però Robben è però convinto che il Bayern Monaco abbia un grande vantaggio che, curiosamente, è dovuto al calendario:

Loro in attacco sono forti, ma per noi è un vantaggio aver affrontato due volte il Lipsia che ha caratteristiche simili. Comunque i gialloneri restano i nostri avversari principali per il titolo.

Altro piccolo vantaggio del Bayern Monaco potrebbe essere proprio la condizione fisica del Borussia Dortmund, che, anche in Champions League, ha dimostrato di essere parecchio in difficoltà. Robben però non cade nel tranello:

Non voglio entrare nelle loro discussioni per il modulo. Bosz sa cosa sta facendo. Noi però dobbiamo pensare solo a noi stessi.

Perché ora le cose vanno per il verso giusto. Ma, in questa Bundesliga, già è stato tutto capovolto. Nel giro di pochi giorni.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.