WWE SmackDown - Altri tre innesti nel team per Survivor Series

Shane McMahon annuncia importanti novità per il PPV e i campioni vedono la loro leadership messa in dubbio.

Altri innesti nel team WWE SmackDown per Survivor Series

107 condivisioni 0 commenti 3 stelle

di

Share

Dopo l'"UnderSiege" a Raw della settimana scorsa che di fatto ha aperto la contesa tra i due main roster della WWE in vista di Survivor Series, a SmackDown - direttamente dalla Scope Arena di Norfolk, in Virginia - c'è un clima di tensione e di attesa per il contrattacco dello show rosso, ancora non arrivato.

Nella puntata di ieri il GM Daniel Bryan si è presentato con intenzioni pacifiche da Kurt Angle, ma il suo appello non è stato preso in considerazione e, addirittura, ha ricevuto anche l'aggressione da parte del suo ex compagno di squadra, Kane.

Tutto è ancora in ballo, insomma, e anche in questa puntata ci saranno novità importanti in ottica Survivor Series, come ad esempio il match tra Shinsuke Nakamura e Kevin Owens, sancito per decretare il secondo partecipante al team SmackDown dopo Randy Orton. Tanta carne al fuoco come sempre, non resta che iniziare il racconto della puntata, attraverso la consueta rubrica WWE-ek SmackDown a cura di FOX Sports.

WWE SmackDown verso Survivor Series

Il primo a presentarsi nell'arena è il Commissioner di SmackDown, Shane McMahon. Il figlio del boss della WWE se la prende con Raw, da sempre un po' snob nei confronti del suo show e favorito in sede di draft. Per questo ha voluto mandare il suo messaggio attraverso l'UnderSiege.

Poi prende come esempio quanto accaduto ieri con Daniel Bryan, definendo vile il fatto che Kurt Angle e sua sorella Stephanie non siano intervenuti. Infine si rivolge di nuovo a Kurt Angle, dicendogli di portare sia le sue medaglie che Braun Strowman (annunciato nella notte su Twitter come secondo membro del Team Raw), ma che a Survivor Series sarà la sua squadra a vincere e lui ne sarà il capitano.

Bobby Roode vs Dolph Ziggler

Survivor Series' SmackDown Team qualification 2 Out of 3 Falls Match

Il primo punto lo prende Dolph Ziggler dopo un Superkick, Bobby Roode (qui la sua intervista a FOX Sports) riesce a trovare il pareggio a seguito di un Rocket Launch. Il punto decisivo lo trova ancora Glorious, grazie alla sua DDT che chiude l'incontro e lo fa entrare nel Team SmackDown.

Bobby Roode batte Dolph Ziggler ed entra nel team SmackDown a Survivor Series.

Backstage

Il New Day se ne va in giro mascherato distribuendo caramelle in pieno stile Halloween, Rusev e Aiden English sono molto contrariati, con il primo in particolare che definisce stupida la festa e redarguisce i tre, dicendo loro che dovrebbero preoccuparsi del fatto che Raw potrebbe attaccare da un momento all'altro. Poi prende le caramelle e le calpesta: quanto basta per far sì che Big E lo sfidi in un match.

Passiamo con l'inquadratura al team femminile, con Becky Lynch che da buon capitano cerca di caricare la squadra e renderla unita.  A complicare i piani ci pensa Natalya (qui la sua intervista a FOX Sports), che arriva e dice loro che lei difenderà da campionessa l'orgoglio femminile di SmackDown contro Alexa Bliss, mentre loro dovrebbero preoccuparsi di trovare chi sia l'anello debole della loro squadra, ipotizzando possa essere Charlotte Flair.

Baron Corbin vs Sin Cara

Single Match

Ancora un match tra il campione degli Stati Uniti e Sin Cara, che pur perdendo questa volta si prende con gli interessi la rivincita per quanto accaduto la settimana scorsa, facendosi squalificare per aver continuato a picchiare l'avversario nonostante i continui richiami dell'arbitro e buttandolo sopra al tavolo di commento. Baron Corbin è addirittura costretto a scappare tra il pubblico.

Baron Corbin sconfigge Sin Cara per squalifica.

Backstage

Mentre gli Usos vengono intervistati riguardo il loro match a Survivor Series tra campioni di coppia contro Seth Rollins e Dean Ambrose, Shelton Benjamin e Chad Gable li interrompono per comunicargli che nella prossima settimana dovranno sfidarli per un match titolato.

AJ Styles vs Samir Singh (con Sunil e Jinder Mahal)

Single Match

Dopo aver ascoltato il campione WWE Jinder Mahal dirci che distruggerà e conquisterà Brock Lesnar a Survivor Series, è il momento dell'incontro tra uno dei suoi adepti, Samir Singh, con AJ Styles (qui la sua intervista a FOX Sports). Così come accaduto la scorsa settimana contro Sunil, anche stavolta The Phenomenal ci mette pochi secondi ad avere la meglio, chiudendo con la Styles Clash. 

A fine match AJ Styles subisce però l'attacco di Jinder Mahal e Sunil Singh, che lo lasciano ko sul ring.

AJ Styles sconfigge Samir Singh.

Backstage

Sami Zayn e Kevin Owens sono increduli per la decisione di Shane McMahon, accusato di dare le opportunità solo a se stesso e a chi gli sta simpatico. KO dice che vendicherà comunque l'amico sconfiggendo Nakamura, guidando il Team SmackDown alla vittoria a Survivor Series e mettendo Shane nelle condizioni di essere suo debitore.

Rusev (con Aiden English) vs Big E (con Xavier Woods e Kofi Kingston)

Single Match

Nonostante la superiorità numerica, Big E viene sconfitto da Rusev dopo l'intromissione di Aiden English, cui rifila la Big Ending. Ne approfitta il bulgaro con un Superkick alle spalle che vale la vittoria. Subito dopo Rusev va a batter cassa da Shane McMahon per avere un posto nel Team SmackDown di Survivor Series e in cambio riceve una chance, la prossima settimana, contro AJ Styles.

Rusev sconfigge Big E.

Fashion Files

Nuova puntata di Fashion Files (questa volta a tema Stranger Things) e in questa occasione le indagini vengono chiaramente indirizzate verso i Bludgeon Brothers, cioè Luke Harper ed Erick Rowan. 

Shinsuke Nakamura vs Kevin Owens (con Sami Zayn)

Survivor Series' SmackDown Team qualification match

La sfida tra Shinsuke Nakamura e Kevin Owens viene inevitabilmente condizionata dalla presenza di Sami Zayn, che trascina fuori il suo amico quando il giapponese si appresta a chiudere il match. Kevin Owens ovviamente ne approfitta e dopo aver buttato l'avversario contro i gradoni d'acciaio lo riporta sul ring ed esegue la sua Bullfrog Splash, che non vale però il conteggio di tre.

KO chiede a Sami Zayn di sparecchiare il tavolo dei commentatori, ma mentre lo fa suona la musica di Randy Orton, che sbuca dal pubblico e schianta sopra il tavolo l'Underdogfrom Underground attraverso un BackSuplex.

Kevin Owens si distrae, Nakamura ne approfitta con la combo Wheel Kick e Kinsasha che gli vale la vittoria e l'introduzione nel Team SmackDown insieme a Shane McMahon, Bobby Roode e lo stesso Randy Orton.

Shinsuke Nakamura sconfigge Kevin Owens e si qualifica per il Team SmackDown Live a Survivor Series. 

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.