Manchester City a Napoli: albergo blindato e suite per Guardiola

Trattamento da sceicchi per Guardiola in quel di Napoli: il tecnico del Manchester City alloggerà nella suite imperiale di un noto albergo partenopeo.

Grand Hotel Vesuvio

1k condivisioni 28 commenti

di

Share

Vedi Napoli e te la godi. Ci perdoneranno i poeti di una volta se abbiamo incautamente storpiato una delle frasi più rappresentanti della Napolitudine, ovvero quella sensazione di nostalgia che coglie ogni turista che al termine del proprio viaggio saluta il capoluogo partenopeo. Un malessere che senza dubbio affliggerà anche Pep Guardiola e il suo Manchester City non appena la sfida di Champions League di mercoledì sera volgerà al termine.

Il perché è presto detto: in occasione della trasferta campana infatti il tecnico catalano avrà modo di godersi un trattamento da re, figlio della grandissima organizzazione del club inglese. Location d'eccezione per gli Sky Blues, che alloggeranno all'Hotel Vesuvio, albergo d'élite situato nella zona più lussuosa del lungomare partenopeo. Due i piani della struttura riservati agli uomini di Guardiola, con una frazione che sarà concessa alla squadra e un'altra in cui alloggerà lo staff tecnico. E Pep? Per lui è pronta la suite imperiale dell'hotel.

Terrazza Hotel Vesuvio
Una panoramica del Golfo di Napoli, scattata proprio da una delle terrazze dell'albergo in cui alloggerà il Manchester City di Pep Guardiola.

Il Manchester City potrà dunque vantare una mezza esclusiva sull'albergo. La società porterà al seguito anche i propri chef per curare il pasto che seguirà alla sfida del San Paolo di mercoledì sera. Nell'occasione sono attese anche alcune delegazioni provenienti dagli Emirati Arabi, che godranno del secondo atto della sfida tra gli inglesi e la banda di Maurizio Sarri. Nessun particolare sarà lasciato al caso, con la conferenza stampa pre-partita che verrà anch'essa tenuta nella medesima struttura ricettiva, preferita alla sala stampa dello stadio di casa.

Manchester City: Guardiola prepara la sfida a Sarri

Non solo lusso e frivolezze albergano però nella mente di Guardiola, impegnato nello sciogliere gli ultimi dubbi in vista della sfida ai partenopei. Ancora out gli infortunati Mendy e Kompany, con il tecnico catalano che dovrebbe confermare nuovamente il 4-1-4-1 con Delph adattato terzino sinistro e Gabriel Jesus al centro dell'attacco, con il poker di trequartisti che sarà formato da Sterling, De Bruyne, Silva e Sané.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.