Serie A, 11^ giornata: le probabili formazioni di Hellas Verona-Inter

L'Inter di Spalletti deve tenere il passo di Napoli, Juventus e Lazio, per continuare a rimanere da sola al secondo posto in Serie A. Di fronte c'è il Verona.

355 condivisioni 4 commenti

di

Share

L'ultimo match dell'undicesima giornata di Serie A si terrà al Bentegodi, dove scenderanno in campo due formazioni con stati d'animo totalmente differenti. Sarà Hellas Verona-Inter, con i padroni di casa che vengono da una brutta sconfitta casalinga contro la Fiorentina e non vincono in campionato dal 16 ottobre (1-0 contro il  Benevento).

L'Inter arriva invece da una serie di risultati positivi che fanno sognare i tifosi nerazzurri, al secondo posto in campionato almeno fino a poche ore fa. Le altre big della Serie A infatti continuano a macinare punti e al momento hanno scavalcato in classifica la squadra di Spalletti. L'Inter con una vittoria può tornare però ad occupare la seconda casella alle spalle del Napoli e non dovrà quindi commettere passi falsi in una trasferta comunque insidiosa.

La differenza tra le due squadre è netta, ma i nerazzurri non devono sottovalutare una squadra che vuole uscire dal buio e rialzare la testa di fronte al pubblico gialloblù. Un segnale importante arriva dalle probabili formazioni dei due allenatori, entrambi in campo con le migliori scelte possibili. Nonostante la stanchezza e la rosa corta Spalletti non concede riposo ai suoi elementi più forti, che andranno in campo per ottenere il massimo da questa sfida.

Perisic e Icardi, assist e gol nell'Inter.

Le parole di Spalletti e Pecchia in conferenza stampa

Gli allenatori hanno parlato in conferenza stampa e, seppur in modi differenti, hanno lanciato un messaggio comune in vista di Hellas Verona-Inter: concentrazione massima. In particolare Fabio Pecchia ha richiamato l'attenzione sulla fase difensiva, che nelle ultime gare ha fatto molti giri a vuoto.

Noi vogliamo proporre un calcio propositivo ma è chiaro che alcuni errori vanno limitati. Mi aspetto una reazione diversa dopo i tanti gol subiti. Fa rabbia subire, ma per fare risultato dobbiamo aumentare anche la casella dei gol fatti.

Dall'altra parte Spalletti sa quanto sia importante vincere questo tipo di partite, i match che ti permettono di rimanere in alto in classifica. L'ex allenatore della Roma non abbassa la guardia di fronte alla penultima squadra del campionato e mantiene la concentrazione altissima.

Dobbiamo rimanere nel gruppo di testa, è qui che viene il difficile. Non possiamo assolutamente crearci certezze e con queste squadre non possiamo distrarci. All’inizio dovevamo fare tanta strada, dovevamo ritornare lì dove l’Inter è giusto che stesse: tra le squadre forti.

Luciano Spalletti, 58 anni.

L'allenatore nerazzurro ha parlato anche di Brozovic, rientrato dall'infortunio di qualche settimana fa e pedina importante per una squadra che non ha molti ricambi tra centrocampo e trequarti. Ha poi ribadito la centralità di Vecino nel progetto interista, un giocatore dal dinamismo unico, che finora ha inciso fortemente sul percorso di crescita dell'Inter.

Brozovic è recuperato, così come Vecino che ha fatto qualche allenamento differenziato ma che ora è a disposizione. Matias è un giocatore molto importante, con caratteristiche che fanno comodo. Doveva solo sciogliersi in questa nuova situazione, ora è parte integrante della squadra. Ha una forza mentale importante, quando gioca dà sempre il risultato che deve dare.

Vecino è di fatto una delle certezze nelle probabili formazioni di questa sfida, mentre Brozovic forse dovrà attendere la prossima giornata per tornare in campo dal primo minuto.

Vecino e Spalletti sul campo del San Paolo.

Le probabili formazioni di Hellas Verona-Inter

HELLAS VERONA (4-3-3): Nicolas; Heurtaux, Caracciolo, Souprayen, Fares; Romulo, Zuculini, Bessa; Verde, Pazzini, Cerci. Allenatore: Pecchia

INTER(4-2-3-1): Handanovic; D'Ambrosio, Skriniar, Miranda, Nagatomo; Gagliardini, Vecino; Candreva, Broja Valero, Perisic; Icardi. Allenatore: Spalletti

Anteprima e probabili formazioni, è tutto pronto per il match del Bentegodi. In campo quindi Hellas Verona-Inter, nel monday night di Serie A. Appuntamento alle 20:45.

 

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.