Risultati e cassifica Serie B: Palermo in testa, crolla Zeman

Una doppietta di Nestorovski regala il primo posto ai rosanero. Il Pescara perde 0-3 in casa, magia di Paulinho a Cremona. Nel posticipo del lunedì 0-0 tra Ternana e Carpi.

Il Palermo in testa alla classifica Serie B grazie alla doppietta di Nestorovski

304 condivisioni 4 commenti

di

Share

Se è vero, come aveva detto Pippo Inzaghi alla vigilia, che il Frosinone è la Juventus della Serie B, allora potrà essere soddisfatto del pareggio casalingo del suo Venezia contro i Ciociari. In uno dei match più affascinanti della dodicesima giornata del campionato, i veneti passano anche in vantaggio grazie al gol del capitano Modolo (il suo primo nella serie cadetta).

Una gioia che dura poco, perché dopo poco più di due minuti arriva il pareggio immediato di Matteo Ciofani a riportare in parità il risultato. Uno stop, quello del Frosinone e dello stesso Venezia, di cui approfitta ben volentieri il Palermo.

La partita in Sicilia contro la Virtus Entella finisce infatti con un 2-0 secco firmato da Nestorovski, abile a realizzare prima un penalty e poi un calcio di punizione che hanno deciso l'incontro. E che porta il Palermo al primo posto in classifica Serie B, anche per via della sconfitta dell'Empoli in casa della Salernitana: i toscani, reduci dalla vittoria sul Pescara di Zeman, passano in vantaggio con un gioiello su punizione di Pasqual, ma vengono rimontati da una doppietta - nel giro di 3 minuti - di Bocalon, che porta a 9 i risultati utili consecutivi dei campani.

Risultati 12a giornata: Palermo in testa, crolla Zeman

Crolla in casa il Pescara di Zeman, annientato 3-0 dal Brescia grazie ai gol di Pepin, Caracciolo e Ferrante. La classifica Serie B resta sempre corta, ma una sconfitta del genere in casa non può che creare qualche riflessione in quel di Pescara. Zeman ha anche provato a sistemare le cose in corsa già nel primo tempo, sostituendo un Coulibaly decisamente non in giornata e fischiatissimo dal pubblico, ma non è stato sufficiente.

Partita pirotecnica tra la Cremonese e il primo Perugia del nuovo allenatore Breda: finisce 3-3, Dossena e doppietta di Di Carmine per gli umbri, autogol di Zanon e doppietta di Paulinho (da vedere e rivedere il suo primo gol) per i padroni di casa.

Altro pareggio con gol tra Cesena e Novara. Il risultato finale è 2-2, reti di Jallow e Scognamiglio per i bianconeri che trovano il loro ottavo punto nelle ultime 5 partite. Gli ospiti invece confermano la loro forza anche in trasferta e vanno a segno con Chaija e Macheda, al primo gol in campionato. Bel balzo in avanti in classifica Serie B per il Bari, che batte 3-0 l'Ascoli (in dieci dal 38', quando sullo 0-0 Gigliotti si è fatto espellere), grazie alle reti di Galano e Floro Flores, più l'autogol di Mogos. Finisce 0-0 invece Spezia-Cittadella, con Di Gennaro che para un calcio di rigore a Iori al 76'. Nel posticipo del lunedì pareggio senza reti tra Ternana e Carpi.

  • Pro Vercelli vs Foggia 1-4
  • Parma vs Avellino 2-0
  • Bari vs Ascoli 3-0
  • Cesena vs Novara 2-2
  • Cremonese vs Perugia 3-3
  • Palermo vs Entella 2-0
  • Pescara vs Brescia 0-3
  • Salernitana vs Empoli 2-1
  • Spezia vs Cittadella 0-0
  • Venezia vs Frosinone 1-1
  • Ternana vs Carpi 0-0

Classifica Serie B

Resta cortissima la classifica: tra il Palermo primo in classifica e la Pro Vercelli, ultima, ci sono appena 11 punti.


Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.