Forbes, i 10 eventi sportivi più preziosi: quarti i Mondiali di calcio

I Mondiali solo al quarto posto, ma il calcio è l'unico sport ad avere due brand nelle prime dieci posizioni.

516 condivisioni 6 commenti

di

Share

Qualunque appassionato italiano di sport, non può che aspettare con ansia l'arrivo della prossima estate. Già, perché quella del 2018 porterà con sé l'evento per eccellenza, il Mondiale di Calcio, catalizzatore globale di attenzioni mediatiche e non.

Tendenzialmente, dalla nostra personalissima prospettiva storicamente "calciocentrica", possiamo pensare che i Campionati del Mondo siano la manifestazione sportiva più seguita e dal brand più prezioso.

La realtà, però, quella vista da tutte le angolazioni possibili del pianeta, è un po' diversa. Non ci andiamo lontanissimi, sia chiaro. La FIFA World Cup resta nelle posizioni più alte di questa speciale classifica degli eventi sportivi più preziosi. Ma come ci mostra l'illustre rivista Forbes, non rientra nemmeno nel podio, accontentandosi di un "modesto" quarto posto con un valore del brand di 229 milioni di dollari.

Forbes, i 40 eventi sportivi più preziosi

In testa alla classifica degli eventi sportivi più preziosi troviamo invece il Super Bowl, il cui marchio si attesta addirittura a 663 milioni. A seguire, con la medaglia d'argento ci sono le Olimpiadi estive, un brand da 419 milioni di dollari: molti di più dei 285 della versione invernale, che si piazza comunque al terzo posto.

Come già detto al quarto ci sono i Mondiali, seguiti dalle NCAA Final Four del campionato universitario di pallacanestro (228) e dall'appuntamento dell'anno targato WWE, cioè quello ad aprile con Wrestlemania (195).

Lo sport entertainment di proprietà di Vince McMahon è di poco avanti alla UEFA Champions League (185), che porta a due (unico sport a riuscirci) le competizioni calcistiche nella Top Ten di questa classifica di eventi sportivi più preziosi realizzata da Forbes. In ottava posizione ci sono i College Football Playoff (176 milioni), mentre gli ultimi due posti sono occupati in ordine dalla Daytona 500 (140 milioni di dollari) e dalle World Series della Major League Baseball (124 milioni). 

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.