Calciomercato PSG: Neymar propone Benzema per rimpiazzare Cavani

Il PSG ed Edinson Cavani sono destinati a dirsi addio a causa dello scarso feeling tra l'uruguaiano e Neymar, con il brasiliano che consiglia Benzema al club.

1k condivisioni 86 commenti

di

Share

Neymar scarica Cavani. L'ascia di guerra che sembrava esser stata sotterrata in campo torna ora più che mai in mostra grazie alle indiscrezioni filtrate da Don Balon. Secondo il noto portale iberico infatti, il brasiliano avrebbe chiesto al PSG la testa del compagno di reparto, destinato dunque a lasciare la Ligue 1 già nella prossima sessione estiva di calciomercato.

La ormai nota diatriba tra i due calciatori ha sancito definitivamente l'addio del Matador alla capitale francese, con Neymar che avrebbe addirittura consigliato la dirigenza relativamente ai nomi di un possibile sostituto. Nello specifico, il profilo tracciato dal 10 parigino sarebbe quello di Karim Benzema, centravanti in forza al Real Madrid e pronto a lasciare la Spagna qualora i Galacticos riuscissero ad assicurarsi Harry Kane nel prossimo calciomercato estivo.

L'identikit dell'ex Lione sarebbe gradito al brasiliano per il suo altruismo in campo, a cui si aggiungono le ottime capacità di dialogo con calciatori dotati tecnicamente quali ad esempio Cristiano Ronaldo e Isco al Real Madrid. L'operazione, chiaramente, si preannuncerebbe tanto complicata quanto costosa: lo sceicco Al-Khelaifi sembrerebbe tuttavia ben disposto ad assecondare la propria stella, assediata dai media dopo la presunta lite in allenamento con il tecnico del Paris Saint-Germain Unai Emery.

Calciomercato: quante clausole per Neymar al PSG!

L'arrivo di Neymar al PSG ha chiaramente segnato una nuova svolta nel mondo del calciomercato, sdoganando definitivamente la soglia dei 100 e più superata fino ad allora in pochissimi casi eccezionali. Chiaramente, l'aver reso l'ex Barça la stella più luminescente di una formazione di campioni ha portato lo stesso a guadagnarsi una serie di privilegi poco graditi ai compagni di squadra. Stando a quanto riferito da Le Parisien infatti, O Ney vanterebbe, ad esempio, il diritto di non ricevere interventi pesanti in allenamento, a cui si aggiungono due fisioterapisti dedicati soltanto alle sue esigenze. A ciò si sommano anche delle clausole legate al campo, con il n.10 parigino che sarebbe esentato da qualsivoglia compito in fase di ripiegamento. Ultima ma non ultima per importanza tra le innumerevoli voci presenti nell'elenco diramato dal quotidiano transalpino sarebbe quella legata ai rigori: dalla prossima stagione infatti Neymar non sarà più tenuto a dividersi i penalty con Cavani o altri, vantandone l'esclusività in ogni battuta richiesta.

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.