Calciomercato Lazio: Luis Alberto piace all'Atletico Madrid

I colchoneros, da quanto filtra dai media spagnoli, nella prossima finestra estiva di calciomercato sarebbero pronti a sedersi al tavolo per il centrocampista biancoceleste.

515 condivisioni 29 commenti

di

Share

Ammettiamolo, ci sta incantando tutti. "Ma che giocate fa?". Ah, e la ruleta contro il Bologna? Bellissima, poco snob e tanto efficace. In un solo gesto ha ricordato il meglio del calco. Insomma, that's Luis Alberto. Molto più di una sorpresa. Dalle 9 presenze dell'anno scorso alla crescita costante di un presente dannatamente biancoceleste. Giocatore pop, hype, a tratti arabesco. Insomma, uno che piace, alla Lazio e non solo. Per credere domandate all'Atletico Madrid, che secondo i media spagnoli nel prossimo calciomercato estivo metterà nel mirino proprio il Mago di Inzaghi.

E quello sopra non è affatto un soprannome a caso. I compagni della Lazio lo chiamano così da più di un anno, in fondo Luis Alberto in allenamento ha sempre regalato spunti della sua classe. Compresso inizialmente dai diversi dilemmi tattici di Inzaghi, schiacciato dalla bestiale concorrenza di Keita, Milinkovic-Savic e Felipe Anderson. Altra storia, ora. 10 presenze, 3 gol e 5 assist. E i suoi numeri li conoscono a memoria i fantallenatori, perché lo spagnolo è diventato il pane di molte formazioni. Intanto in coda si mette anche l'Atletico Madrid, pronto a sedersi al tavolo con Lotito nel prossimo calciomercato.

Perché adesso Luis Alberto è determinato. Costante da paura. Voglioso di far emergere il proprio talento in ogni situazione. In una Lazio che appassiona come la migliore delle serie tv. Dimenticata, quindi, quella sorta di spirale depressiva che colorò di un brutto biancoceleste il suo arrivo a Roma. Ah, se ora il Mago è così è merito anche di Campillo, il suo mental coach. Intanto il presente, "perché adesso non ne posso davvero fare a meno", parola di Inzaghi. Hai capito Simeone?

Calciomercato Lazio, su Luis Alberto c'è l'Atletico Madrid

Cresce senza sosta. Tratti verticali e concretezza nell'ultimo passaggio, over the top. Sempre sul pezzo, Luis Alberto. Fantsasia plasmata dalla velocità della Premier League - vedi Liverpool - e spunti lussureggianti formati dalla spettacolarità della Liga. Ora, invece, la tattica italiana unita al pensiero di Inzaghi. Che per ora di certo non si farà preoccupare dalla sirene di calciomercato provenienti dall'Atletico Madrid.

Evoluzione

Lazio
Il bello di Luis Alberto

La Lazio è un organismo funzionale. Ordinato e intelligente. Dove il singolo si unisce col suo simile, come Luis Alberto e Milinkovic-Savic, superiori nell'associarsi nello stretto. Vere e proprie cerniere. Fenomenali, assieme, nel distribuire geometrie per l'elettricità di Immobile. Ed è proprio l'intesa tra lo spagnolo e Ciro che sta cementando la spavalderia offensiva di Inzaghi. E per questo, davvero, immaginare Luis Alberto lontano dall'Olimpico risulta davvero strano. Forse impossibile, anche per l'Atletico Madrid...

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.