Classifica marcatori Serie A: doppiette di Icardi e Mertens, stop Immobile

L'argentino trascina l'Inter contro la Samp, il belga dà spettacolo in casa del Genoa. Immobile sbaglia un rigore, si sbloccano Dybala e Higuain contro la SPAL.

Icardi

274 condivisioni 4 commenti

Share

Mauro Icardi infiamma subito il turno infrasettimanale in chiave classifica marcatori Serie A. Nell'anticipo della decima giornata l'argentino segna una doppietta nel 3-2 dell'Inter sulla Sampdoria permettendo ai nerazzurri di volare per una notte in vetta al campionato. Per il numero 9 sono 100 le reti segnate dal suo arrivo in Italia, un traguardo straordinario raggiunto a soli 24 anni. In questo torneo sono invece 11 le esultanze, due in meno di Ciro Immonbile.

L'ex Dortmund domina ancora la classifica marcatori Serie A con 13 centri (di cui 7 nelle ultime quattro partite in cui ha segnato 3 doppiette) nonostante sbagli un rigore contro il Bologna e resti a secco. Si sbloccano Dybala (manca nel tabellino dei marcatori dal 24 settembre, 4-0 al Torino) e Higuain (non segnava dal 1° ottobre, 2-2 in casa dell'Atalanta): la Joya raggiunge quota 11, il Pipita appena 4.

Al terzo posto della classifica marcatori Serie A troviamo Mertens, incantevole contro il Genoa a Marassi. Il belga segna una doppietta e si porta a 9 reti. Dzeko non esulta contro il Crotone (la Roma vince 1-0) e resta a 7, a 6 c'è un sorprendente Fabio Quagliarella che lascia il segno anche a San Siro contro la squadra di Spalletti. Stesso numero di reti per Thereau, uscito per un problema muscore contro il Torino. Da segnalare il secondo gol consecutivo del polacco classe '97 Kownacki, a cui va il merito di aver riaperto la partita con l'Inter. 

Classifica marcatori Serie A

Classifica

Risultati 10a giornata

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.