Calciomercato, Mourinho pazzo di Carlos Soler: lo vuole per lo United

20 anni, il centrocampista del Valencia piace all'allenatore portoghese: possibile offerta da 30 milioni per portarlo a Manchester già a gennaio.

Mourinho ha messo nel mirino Carlos Soler del Valencia per lo United

302 condivisioni 6 commenti

di

Share

Un buon avvio di Premier League, con 20 punti all’attivo, il secondo posto e cinque punti di distacco dalla prima classificata, il Manchester City, e il primato nel girone di qualificazione in Champions League stanno convincendo sempre più José Mourinho: la sua seconda stagione sulla panchina del Manchester United può essere quella buona per sollevare trofei più importanti di quanto fatto sin qui con i Red Devils. Una missione che passa anche dai rinforzi che potrebbero arrivare all’Old Trafford durante la sessione invernale di calciomercato.

Per migliorare le prestazioni dei Red Devils, un obiettivo sarebbe già chiaro nella mente dell’allenatore portoghese. Da qualche settimana, infatti, Mourinho e il suo staff stanno seguendo con attenzione un 20enne che si sta imponendo nelle fila del Valencia: il suo nome risponde a quello di Carlos Soler Barragan, centrocampista classe 1997. Da due anni, Soler è in pianta stabile nella rosa dei Murciélagos e lo Special One sarebbe pronto a mettere sul piatto 30 milioni di sterine per portarlo in Premier già in inverno.

Quello per Soler sarebbe un investimento imponente in termini di calciomercato, che il Manchester United opererebbe strizzando anche l'occhio al futuro: Marouane Fellaini, Ander Herrera e Michael Carrick andranno infatti in scadenza di contratto a giugno 2018 e l'Under 21 spagnolo rappresenterebbe una valida alternativa in un reparto che comprenderebbe anche nomi del calibro di Paul Pogba e Nemanja Matić.

Calciomercato, c'è Carlos Soler nel mirino del Manchester United
Calciomercato, Carlos Soler nel mirino del Manchester United e di Mourinho

Calciomercato Manchester United: Soler nel mirino di Mourinho

Chi è Carlos Soler Barragan, potrebbe chiedersi qualcuno tra i più distratti? Nato a Valencia il 2 gennaio 1997, è un centrocampista di qualità, in grado di muoversi sul centro-destra e alle spalle delle punte. Rapidità e assist sono i suoi punti di forza. Soler ha mosso i primi passi da calciatore sul campo di Bonrepòs i Mirambell, a pochi chilometri da Valencia, con nonno Rafael.

Dopo una lunga trafila nella squadra B del Valencia, ha fatto il suo esordio in prima squadra il 10 dicembre 1997, collezionando 26 presenze tra campionato e Copa del Rey e 3 reti segnate nella stagione 2016/2017. Nell'annata in corso ha conquistato la fiducia del suo allenatore Marcelino García Toral, scendendo in campo da titolare in tutte e 9 le partite giocate dalla sua squadra nella Liga, arricchite da una rete e 4 assist.

Numeri già importanti, ai quali sommare 4 presenze e una rete nell'Under 21 della Spagna, divisa con la quale ha esordito il 23 giugno 2017. In Inghilterra sono certi che Mourinho sia pronto a spingere il Manchester United a offrire 30 milioni di sterline già a gennaio per portare Soler in Premier League, anche se nel contratto del calciatore c'è una clausola rescissoria pari a 75 milioni. Il calciatore si è già espresso sulla sua possibile partenza, denotando una diplomazia da veterano:

Io vado in campo per giocare, non penso al resto. So di avere una clausola rescissoria importante e una grande responsabilità sulle mie spalle. Gli altri discorsi sono di competenza del club.

Di certo, Soler è una delle ultime stelline prodotte da un vivaio di successo, in grado di sfornare negli anni talenti come David Silva, Isco, Paco Alcacer o José Luis Gayá. La sua prossima tappa potrebbe essere a Manchester, sponda United, anche se a Valencia difficilmente lasceranno partire a cuor leggero uno dei punti di forza di una rosa seconda in classifica, a 4 punti dal Barcellona. Il calciomercato invernale è lontano sul calendario, ma nelle stanze dei bottoni ha già avuto il via.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.