Premier League, Manchester United: Zlatan Ibrahimovic is back

Il ginocchio sta sempre meglio, il numero 10 è già cucito sulle sue spalle e Mourinho non fa che aspettarlo. Ormai manca davvero poco: Zlatan sta per tornare.

951 condivisioni 6 commenti

di

Share

Tutti vogliono Zlatan Ibrahimovic. Il suo rientro in Premier League è un avvenimento troppo importante, impossibile nascondere quanto tutti lo attendano con trepidazione. Lo vogliono i tifosi del Manchester United ma soprattutto la società, che ha dimostrato nel modo migliore di credere ancora nel gigante svedese assegnandogli la maglia più importante, quella con il numero 10.

Lo vuole Raiola, il suo procuratore, che non ha intenzione di permettergli di appendere gli scarpini al chiodo almeno per i prossimi 5 anni. Lo vuole Mourinho, che ha bisogno della sua esperienza e della sua sete di vittoria per permettere finalmente a Lukaku e Rashford di rifiatare un pò.

Ma soprattutto, prima di tutti gli altri, lo vuole proprio lui, Re Zlatan in persona.

Premier League, Ibrahimovic: il rientro è vicino

L'attaccante svedese lavora sodo. Ha un obiettivo da raggiungere e non vuole farselo scappare per nessun motivo. Nessuno lo ammette, ma tutti sanno che il pensiero che assilla Ibrahimovic è la Champions. E a 36 anni, anche per un campione come lui, non si può lasciare niente al caso. Per questo, come ha spiegato nel comunicato rilasciato sul sito del Manchester, tornerà solo quando sarà totalmente in forma, solo quando avrà raggiunto il 100% della sua condizione. Non prima.

Non vedo l'ora di tornare a Old Trafford, ma so anche che devo aspettare il pieno recupero. Ho lavorato duramente e continuerò a farlo per tornare al top della forma.

Tra allenamenti posturali e colpi di arti marziali, il ginocchio del centravanti sta piano piano tornando forte come prima. Una prova? Chiedete a Eric Bailly, il difensore ivoriano che aveva provocato scherzosamente Ibra ed era riuscito a scappare. Zlatan lo ha riacciuffato, come ha testimoniato sulla sua pagina Instagram.

Now he cant run away. @d_degeaofficial @ericbailly24 @manchesterunited

A post shared by IAmZlatan (@iamzlatanibrahimovic) on

"Adesso non può più scappare", così recita il titolo della foto condivisa da Zlatan. Sembra che questo destino non toccherà solo a Bailly. Ibrahimovic è seguito dal chirurgo ortopedico Freddie Fu, uno dei maggiori esperti del settore che ha commentato la situazione del calciatore senza esitazione.

Ibrahimovic è perfettamente in salute. Sia dal punto di vista biologico, sia da quello della morfologia delle ossa. Sotto ogni aspetto, è assolutamente in salute. 

Niente di strano allora se Mourinho spera di averlo di nuovo a disposizione prima dell'inizio del nuovo anno.

Penso che Zlatan tornerà nel 2017? Sì, lo penso, ma è solo una sensazione.

Siete tutti avvisati, la Premier League sta per riabbracciare Re Zlatan. 

Vota anche tu!

Zlatan Ibrahimovic riuscirà a tornare in Premier League entro il 2017?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.