Maradona consiglia Harry Kane: "Ogni tanto cambia modo di tirare"

L'argentino ha incontrato l'attaccante del Tottenham prima della partita col Liverpool, dandogli qualche suggerimento: "Attento, perché i portieri ti studiano".

1k condivisioni 78 commenti

di

Share

Per un calciatore ricevere gli apprezzamenti di una leggenda del passato è sempre una soddisfazione particolare, figurarsi se questa leggenda è il giocatore che in molti definiscono il più forte di tutti i tempi: Diego Armando Maradona.

È questo il caso di uno degli attaccanti più in forma del mondo, Harry Kane, che ha avuto il piacere di incontrare il Pibe de Oro e ricevere i suoi complimenti negli spogliatoi del Tottenham prima della partita di domenica scorsa vinta dagli Spurs in casa contro il Liverpool per 4-1.

Il centravanti della Nazionale inglese ha aperto e chiuso le marcature dei londinesi con una doppietta e Maradona si è goduto la sua grande prestazione dagli spalti del Wembley Stadium. Ma un video diffuso in queste ore rivela che l'argentino, nel colloquio tenuto prima dell'incontro, non solo abbia lodato Kane ma gli abbia dato anche qualche consiglio per il futuro.

Maradona, il consiglio ad Harry Kane: "Non tirare sempre sul primo palo"

Nella visita al Wembley Stadium prima della partita col Liverpool, Maradona ha potuto incontrare negli spogliatoi del Tottenham Harry Kane, il capitano Hugo Lloris e l'allenatore (e suo connazionale) Mauricio Pochettino. L'idolo di Napoli ha avuto belle parole per tutti i suoi interlocutori, incominciando dal centravanti inglese.

Che grande cannoniere. Mauricio ha davvero una bella spina dorsale per la sua squadra: Hugo (Lloris, ndr) blocca tutto davanti alla sua porta e Harry Kane segna sempre in quella opposta.

Ma la parte più curiosa di questo colloquio è arrivata al momento dei saluti: Maradona ha augurato buona fortuna ai giocatori del Tottenham e prima di lasciarli concentrare sulla partita, ha voluto dare un consiglio da esperto a Kane.

Senti Harry, non tirare sempre sul primo palo, vai sul secondo qualche volta. Sai perché? I portieri ti osservano ogni volta in televisione, quindi la prossima volta tira in diagonale!

Per la cronaca, nessuna delle due reti messe a segno da Kane contro il Liverpool sono arrivate con tiri sul secondo palo, ma in entrambi casi i gol sono arrivati a porta vuota, quindi Maradona ci sarà passato sopra. Anche perché il Pibe de Oro si sarà sicuramente divertito vedendo dal vivo un ragazzo che di gol se ne intende quasi quanto lui.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.