Florentino Perez a Dani Alves: "Avresti dovuto giocare nel Real Madrid"

Per anni Daniel Alves è stato uno dei giocatori più temuti dai tifosi del Real Madrid: ora il presidente Florentino Perez ammette di averlo voluto comprare.

428 condivisioni 3 commenti

di

Share

Un trionfo, ma non poteva essere altrimenti. Il Real Madrid è stato iper-premiato a Londra, dove sono stati assegnati i "Best Fifa Awards". Cristiano Ronaldo migliore in assoluto, Zidane miglior tecnico e ben quattro giocatori inseriti nella formazione tipo. Normale sia così, d’altronde ha dominato sia in Spagna che in Europa. In pratica è stata una festa di stampo madridista che ha reso orgoglioso il presidente Florentino Perez.

Erano presenti molti dei personaggi più importanti del mondo del calcio. Quelli che fanno esaltare i tifosi, e che valgono decine e decine di milioni di euro. Fra loro c’era anche Daniel Alves, inserito nella formazione ideale grazie alle sue prestazioni con la Juventus. Passato in estate al Psg, il brasiliano aveva però anche altri estimatori.

E non di poco conto. Il presidente del Real Madrid Florentino Perez ha infatti ammesso, seppur in maniera scherzosa, che in passato avrebbe volentieri inserito Daniel Alves nella rosa dei Galacticos. Marcelo da una parte, l’ex Juventus dall’altra. Sarebbero state due spine nel fianco degli avversari. E il dolore che avrebbero provocato, il più delle volte, non sarebbe stato sopportabile.

Real Madrid, Perez voleva prendere Daniel Alves

Il destino ha però portato Daniel Alves al Barcellona. Da quel momento era pressoché impossibile riuscire a portarlo a Madrid. Sono pochissimi, nella storia del calcio, i giocatori ad aver indossato entrambe le maglie. Negli ultimi anni, quando la rivalità è cresciuta ancora essendosi estesa anche in campo internazionale, questi cambi di fronte non ci sono stati. E infatti Daniel Alves a Madrid ci è sempre andato solo da avversario.

Vota anche tu!

Daniel Alves è il terzino destro più forte al mondo?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Ieri però l’esterno brasiliano e Florentino Perez hanno scherzato, fantasticando insieme di quel che sarebbe potuto essere ma non è stato. Lo ha confidato proprio il presidente del Real Madrid:

È stato molto simpatico, abbiamo scherzato un po’, gli ho detto che lo avrei voluto a Madrid e lui mi ha risposto che non l’ho chiamato.

Perez ha flirtato con Daniel Alves ed è stato un trionfo. Ma non poteva essere altrimenti.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.