Calciomercato Napoli, tutto su Chiesa. E il dopo Reina si chiama Perin

Il ds Giuntoli è già al lavoro per gennaio: Inglese si avvicina, per l'ala della Fiorentina servono tanti soldi. In porta piace il portiere del Genoa.

780 condivisioni 3 commenti

di

Share

Napoli primo in classifica. Obiettivo per i prossimi mesi: rimanerci il più possibile e tenere lontane le altre squadre pretendenti al titolo. Come? Ci penseranno Maurizio Sarri insieme ai suoi ragazzi sul campo. Ma lavora sodo anche il ds Giuntoli in ufficio. Il calciomercato a gennaio riaprirà, gli azzurri hanno due priorità. 

Si gioca ogni 3 giorni, serve turnover e giocatori sempre in palla. L’infortunio di Milik ha complicato un po’ i piani in attacco. Mertens ha rifiatato pochissimo, così come Callejon. Inglese per sostituire il primo, Federico Chiesa per creare l’alter ego del secondo. I sogni sono ben chiari.

Aurelio De Laurentiis per il suo Napoli dovrà fare uno sforzo. Se si crede nello Scudetto, allora bisognerà intervenire nel calciomercato per regalare al mister una rosa ancor più competitiva. L’attaccante del Chievo è già di proprietà azzurra, potrebbe rientrare alla base senza problemi. Per l’ala della Fiorentina, sì, servono tanti soldi e l’affare sembra molto più complicato.

Calciomercato Napoli, patron De Laurentiis
Calciomercato Napoli, De Laurentiis pronto a spendere a gennaio

Calciomercato Napoli, Inglese in primis. Poi Chiesa

Roberto Inglese vuole solo fare bene con la maglia del Chievo Verona, al Napoli non ci pensa. Gli azzurri però pensano a lui: dopo essere stato acquistato nel calciomercato estivo per 12 milioni di euro, è rimasto in prestito ai clivensi. Il San Paolo lo aspetta, servono i suoi gol. Quest’anno già 10 presenze, 5 reti e 2 assist. Rappresenta il sostituto ideale di Milik, ancora ai box dopo il secondo grave infortunio al ginocchio. Il polacco potrebbe ritrovare la forma giusta proprio al Chievo, ha già dato il suo assenso.

Su Federico Chiesa la questione si fa più dura. Secondo la Gazzetta dello Sport, patron De Laurentiis ha già chiamato il collega della Fiorentina, Diego Della Valle. Da Firenze devono fare il prezzo definitivo. Costa tanto il talento viola, si parla di una cifra tra i 30 e i 40 milioni. Difficile che a gennaio il Napoli spenda così tanto, più probabile un affondo decisivo nel calciomercato estivo del 2018. Le altre idee portano i nomi di Samu Castillejo del Villarreal e del giovane Kluivert, figlio d’arte del grande Patrick che gioca nell’Ajax.

Calciomercato Napoli, Chiesa della Fiorentina
Calciomercato Napoli, missione complicata per Chiesa

Le altre mosse

Casting già iniziato per trovare il sostituto di Pepe Reina, in scadenza di contratto. L’obiettivo numero uno per la porta si chiama Mattia Perin. Tornato ad ottimi livelli dopo gli infortuni, rappresenta ancora il futuro. 25 anni a novembre, esperienza ormai da vendere dopo anni di Serie A. A Napoli andrebbe di corsa. Le altre piste: Geronimo Rulli della Real Sociedad, Rui Patricio dello Sporting Lisbona e Bern Leno, 25enne del Bayer Leverkusen.

Si guarda anche oltre, programmando le prossime scelte di calciomercato. Christian Maggio, a campionato finito, lascerà il Napoli. Contratto in scadenza per il 36enne ex Samp. Il solo Hysaj non basta. Giuntoli pensa seriamente a Vrsaljko, terzino dell’Atletico Madrid. Dopo l’esperienza con il Sassuolo, il croato non si è inserito benissimo nella formazione dei Colchoneros. Sarebbe felice di tornare in Italia.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.