Serie A, Montella e il VAR: "Io al Milan mi sto giocando la carriera"

Il tecnico rossonero commenta polemico l'episodio che ha portato all'espulsione di Bonucci: "Non guarda mai Rosi. E c'era anche un rigore per noi".

Montella

1k condivisioni 111 commenti

Share

Altro che reazione, il Milan stecca ancora. Col Genoa finisce 0-0 tra i fischi di San Siro, inevitabili visto che i rossoneri venivano da tre sconfitte in campionato e un pareggio in Europa League (sempre per 0-0).

E poteva andare anche peggio dopo che al 25' Bonucci è stato espulso da Giacomelli con l'ausilio del VAR per una gomitata rifilata a Rosi. In 10 uomini il Diavolo ha lottato con coraggio, ma non è bastato per fare bottino pieno. 

Nel post-partita Montella, la cui posizione è sempre più in bilico, si è soffermato sul rosso a Bonucci ai microfoni di Sky Sport:

Bonucci è rimasto sorpreso dall'episodio. Chi gioca a calcio sa che quando sei in area di rigore cerchi di liberarti col gomito. Lo facevo anche io ma ero basso e quindi non prendevo in faccia l'avversario. Bonucci non vede mai l'avversario, non lo guarda proprio. Mi dispiace perché stanno succedendo tante cose che stanno mettendo a dura prova il nostro lato mentale. 

Poi sul VAR:

Il VAR aiuta ma credo stia diventando una situazione più di televisione che di campo. Con la VAR io mi sto giocando la carriera. E poi se è stato espulso Bonucci ci stava anche il rigore per il fallo di Rigoni su Bonaventura o quello per fallo su Kalinic. Non penso che ci sia niente contro il Milan, ma voglio capire se stiamo entrando in una dimensione esclusivamente televisiva. 

Sulla sua posizione dice: 

Io sono felice di essere l'allenatore del Milan e sto già pensando alla prossima partita (contro il Chievo a Verona nel turno infrasettimanale, ndr). Non possiamo parlare di questa cosa ogni volta. Io continuo a prendermi la fiducia della società e voglio fare i complimenti ai ragazzi che hanno avuto anche oggi lo spirito giusto. Sono convinto che usciremo da questo momento. Nelle ultime tre partite di campionato è successo di tutto, ma chi è sceso in campo ha sprecato tutte le sue energie. 

Classifica Serie A

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.