PSG, grana Neymar: spunta una presunta lite con Emery

Primi mesi difficili per Neymar al PSG: archiviata la diatriba con Edinson Cavani, il brasiliano avrebbe litigato anche con il tecnico Unai Emery.

Unai Emery e Neymar

1k condivisioni 34 commenti

di

Share

Il Paris Saint-Germain si gode Neymar, ma non troppo. Il brasiliano, stella della campagna acquisti faraonica della scorsa estate assieme all'altro gioiellino Kylian Mbappé, ha già avuto modo di regalare gol e giocate importanti in terra francese, alternando però atteggiamenti dentro e fuori dal campo che hanno fatto storcere non poco il naso. Se della vicenda Cavani si è però già detto tutto, nulla o poco più è stato rivelato in merito al litigio andato in scena tra l'ex Barcellona e Unai Emery, attuale tecnico dei transalpini.

La vicenda, raccontata da "L'Equipe", avrebbe trovato luogo al campo d'allenamento del PSG, nella giornata di venerdì. Il tutto sarebbe scattato per un principio di rifiuto di Neymar, il quale avrebbe dovuto effettuare una seduta in palestra assieme a tutti i compagni schierati in Champions League contro l’Anderlecht. Pare tuttavia che l'attaccante abbia provato a restare in campo con gli uomini non impegnati nella sfida europea, registrando il diniego di un Emery che lo ha rimesso in riga. Reazione finale stizzita da parte di "O Ney", che prima di rientrare nello spogliatoio avrebbe scagliato una violenta pallonata su un muro.

Ovviamente non è filtrata alcuna smentita o conferma ufficiale da parte della società, con la squadra che resta concentrata solo e soltanto sul big match del Velodrome che vedrà il PSG di Neymar ed Emery opposto al Marsiglia del tecnico ex Roma Rudy Garcia.

Grana Neymar: tutti i precedenti del brasiliano

Che Neymar non abbia un carattere facile non è certo un mistero: ne sanno qualcosa Xavi e Mascherano, venuti in conflitto con l'ex Santos ai tempi della sua esperienza al Barcellona. E pensare che il brasiliano è anche riuscito a litigare pochi giorni prima di lasciare definitivamente i blaugrana: Nelson Semedo è quasi venuto alle mani con colui che, di lì a poco, sarebbe diventato un suo ex compagno di squadra.

Al PSG, viste le questioni Cavani ed Emery, le cose non sembrano essere migliorate: la società prenderà provvedimenti al riguardo o continuerà a nicchiare sui comportamenti sopra le righe del proprio top player? Lo scopriremo solo vivendo.

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.