Liga, Villarreal in scioltezza: 4-0 al Las Palmas, Sansone torna al gol

La squadra di Calleja si scatena nella ripresa: grazie al solito Bakambu, Mario Gaspar, Sansone e a un autogol di Navarro arriva la terza vittoria in fila.

146 condivisioni 0 commenti

di

Share

All'Estadio de la Ceramica continua la risalita del Villarreal, che con l'avvento in panchina di Javi Calleja sembra aver definitivamente trovato la quadra. Contro il Las Palmas, infatti, arriva la terza vittoria consecutiva grazie ad un gol del solito Bakambu (8 gol in 8 partite di Liga), Mario Gaspar, un autogol di Navarro e alla rete nel recupero di Sansione. I punti in classifica ora sono 16. Per la squadra di Ayestaran, invece, questa è la quinta sconfitta in fila e la classifica piange: terzultimo posto a quota 6 punti.

La cronaca di Villarreal vs Las Palmas

Bel Villarreal in avvio, con il Las Palmas rintanato nella propria metà campo e subito costretto a cambiare Tannane, infortunatosi alla coscia. Al suo posto dentro Remy, che finora ha sempre segnato partendo dalla panchina (tre gol in altrettante apparizioni in Liga). La prima grande chance del match capita proprio sui piedi dell'ex Chelsea, che al termine di una mischia in area non centra la porta con il destro da due passi.

Nel finale della prima frazione decisamente più pericolosi gli ospiti, vicini ancora al gol del vantaggio con un bel tiro da fuori di Viera mandato in angolo da Mariano Barbosa. Dall'altra parte si divora l'1-0 Bakambu, servito benissimo in profondità da Castillejo ma impreciso con il destro a tu per tu con Chichizola. 

La ripresa

Dopo due minuti e mezzo del secondo tempo ci pensa ancora una volta Cedric Bakambu a togliere le castagne dal fuoco, bucando le mani a Chichizola con un destro potentissimo incrociato. Per l'attaccante congolese è l'ottavo gol in altrettante partite di Liga, oltre che essere l'autore degli ultimi sette gol del Villarreal. Insostituibile.

Da qui in poi ha il controllo totale del match la squadra di Calleja, che al 64' sfiora il raddoppio con un pallonetto di Bacca finito sulla traversa. Un minuto più tardi è il capitano Mario Gaspar a fare 2-0, tornando al gol dopo praticamente due anni (era il 31 ottobre 2015, 2-1 al Siviglia) con un mancino perfetto sul primo palo. Passano pochi istanti e arriva anche il 3-0 per un autogol di Ximo Navarro che fa sprofondare il Las Palmas. Con questo sono ben 14 gol subìti nelle ultime quattro giornate e 21 totali in campionato: nessuna squadra ne ha subìti tanti.

Nel recupero arriva anche la rete di Nicola Sansone, che non segnava da maggio in campionato, che chiude il tabellino sul 4-0.

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.