Guangzhou Evergrande-Guizhou 5-1: Scolari si laurea Campione di Cina

L'Evergrande vince il campionato con due giornate d'anticipo. Di Gao Lin, Alan Carvalho, Ricardo Goulart, Yu Hanchao e Muriqui i gol decisivi.

555 condivisioni 6 commenti

di

Share

Serviva una vittoria e la vittoria è arrivata, anche se, visto il contemporaneo ko dello Shanghai SIPG, a Canton avrebbero festeggiato pure con una sconfitta. Il Guangzhou Evegrande non ha però voluto correre rischi, battendo 5-1 contro il Guizhou e laureandosi Campione di Cina per la settima volta consecutiva.

Sotto gli occhi dell'ex Marcello Lippi, oggi ct della nazionale cinese, le Tigri sono passate in vantaggio con Gao Lin, per poi raddoppiare subito dopo con Alan. Il tris di Goulart, dopo il gol ospite di Fan, è arrivato nella ripresa, poco prima del poker di Yu Hanchao e della cinquina di Muriqui.

Vista la credibilità dello Shanghai SIPG di Hulk, Oscar e Villas-Boas, è forse questo il trionfo più tosto dei biancorossi, sempre comunque al comando della classifica dalla 7° giornata in poi. Nonostante la forza degli avversari, unita all'addio di Paulinho a metà stagione, almeno in campionato il Guangzhou Evergrande è riuscito a resistere agli attacchi, chiudendo il torneo, ancora una volta, da vincitore.

Il racconto di Guangzhou Evergrande v Guizhou

Gao LinCopyright GettyImages
Gao Lin, attaccante del Guangzhou Evergrande

Facce rilassate per i giocatori del Guangzhou nel pre-partita. Scolari, assente per squalifica (al suo posto il vice Paulo Turra), schiera Ricardo Goulart e Gao Lin in attacco, con Alan Carvalho a supporto, preferito sia a Yu Hanchao che a Muriqui, entrambi in panchina. Nel Guizhou di Gregorio Manzano (uno dei possibili nomi del post Scolari proprio sulla panchina dell'Evergrande) non c'è il bomber Ruben Castro: il suo posto viene preso da Jelavic, con l'ex Fiorentina Mario Suarez a centrocampo.

Dopo ben tre segnalazioni di offside dal parte del primo assistente dell'arbitro Fu Ming, al 15' arriva il vantaggio del Guangzhou, con Gao Lin che schiaccia in rete un cross di Goulart. È il 100° gol dell'attaccante cinese, il primo acquisto, in ordine cronologico, della proprietà Evergrande.

Non c'è tempo per la risposta del Guizhou: al 17' Ting perde una brutta palla per colpa del pressing di Goulart, Alan si invola verso l'area, mette a sedere il portiere e firma il 2-0 con il decimo gol in campionato.

Gli ospiti tornano in partita al 29' grazie al pallonetto di Wang Fan, su un bel filtrante di Mario Suarez. Subito dopo è Jelavic a mettere paura a Cheng, calciando di poco a lato.

Secondo tempo: tris di Goulart, inizia la festa

GoulartCopyright GettyImages
Riardo Goulart, uno dei protagonisti della vittoria del Guangzhou Evergrande

Nella ripresa è Goulart a firmare il 3-1, di testa su calcio d'angolo. Per il brasiliano, l'uomo più rappresentativo del Guangzhou Evergrande dopo la cessione di Paulinho, è il ventunesimo gol in Super League, il ventottesimo in tutte le competizioni.

Al 56' Zheng Long si mangia a porta vuota il 4-1. Turra capisce che la pratica è ormai archiviata e al 66' concede la standing ovation ad Alan e Goulart (entrano Hanchao e Muriqui). È proprio Yu Hanchao a firmare il poker al 76', sfruttando un errore del portiere Boyang Su.

A chiudere definitivamente il match è la zampata di Muriqui, tornato in estate per vincere il suo quinto campionato cinese cosecutivo.

Chinese Super League, i risultati della 28° giornata

Questi gli altri risultati della domenica: Changchun-Jiangsu 3-1, Chongqing-Shanghai Shenhua 1-1, Shanghai SIPG-Guangzhou R&F 1-2, Tianjin Teda-Beijing Guoan 2-0. Sabato si sono giocate Yanbian-Henan (1-2) e Tianjin Quanjian-Hebei (2-1), mentre l'anticipo del venerdì, tra Shandong e Liaoning, è terminato 3-1. Mercoledì prossimo, prima della 29° giornata, in programma nel prossimo week-end, verrà disputato il recupero del 27° turno tra Beijing Guoan e Chongqing.

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.