Classifica marcatori Serie A: Immobile in fuga, +3 su Dybala

Immobile segna un'altra doppietta e sale a quota 13 gol, +3 su Dybala. Icardi e Mertens restano a secco nella sfida al San Paolo, salgono Thereau e Quagliarella.

Dries Mertens, a secco nella sfida tra Napoli e Inter

394 condivisioni 3 commenti

di

Share

Con Belotti fermo ai box (e ad appena 3 reti nella classifica marcatori Serie A), la nona giornata di campionato proponeva come piatto forte la sfida incrociata dell'anticipo tra due potenziali concorrenti per la corsa al trono di re dei bomber. Napoli contro Inter, infatti, è stata anche la sfida tra Dries Mertens e Mauro Icardi. Ed entrambi sono rimasti a secco. Sono così inchiodati rispettivamente a quota 7 e 9, al quarto e terzo posto della classifica marcatori Serie A. L'attaccante belga resta nella stessa posizione ricoperta al termine dell'ottava giornata, così come Edin Dzeko che non è stato capace di andare a segno nella delicata trasferta della Roma a Torino, decisa dalla punizione di Kolarov.

La copertina se la prende ovviamente Ciro Immobile, che nel 3-0 della Lazio al Cagliari segna la terza doppietta nelle ultime 4 giornate dopo quelle contro Juventus ed Hellas Verona. L'ex Dortmund è ora a 13 gol in campionato. Nel posticipo delle 18 tra Udinese e Juventus (2-6), Paulo Dybala non esulta e resta fermo a 10. Perde ancora terreno Gonzalo Higuain, sorprendentemente a quota 3

Chi approfitta di questa sterilità offensiva generale è Fabio Quagliarella: con il gol realizzato contro il Crotone nel 5-0 blucerchiato, infatti, l'attaccante sale a quota 5 in settima posizione. Un passo avanti anche per l'attaccante della Fiorentina Cyril Théréau, che consolida il sesto posto realizzando il calcio di rigore (nonostante i tentativi di Babacar di batterlo al posto suo) del 3-0 sul Benevento.

Classifica marcatori Serie A

Classifica Serie A

Risultati 9a giornata

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.