Europa League, Livaja: "Bonucci non picchia più"

Le parole dell'attaccante croato nel post-partita di Milan-AEK Atene 0-0: "Eravamo messi molto bene in campo. Bonucci? Un avversario normale, non picchia più come prima...".

1k condivisioni 94 commenti

Share

Ha lasciato il campo al 76' cedendo il testimone a Bakasetas. È stata una prova deludente per Marko Livaja, 24enne attaccante ex Inter che con il suo AEX ha strappato uno 0-0 a San Siro contro il Milan di Montella. 

Nel post-partita il croato ha analizzato la sfida soffermandosi su un avversaio in particolare, quel Leonardo Bonucci che continua a collezionare critiche: 

Eravamo messi molto bene in campo. Bonucci? Un avversario normale, non picchia più come prima. Se l'ho visto più indebolito? Diciamo di sì.

Poi sulla corsa Scudetto in Serie A: 

La Juventus ha un po' mollato ma ha una squadra per vincere lo Scudetto. Vedo il Napoli favorito. Io guardo molto il calcio italiano perché ci sono tanti croati. Icardi? Segna sempre tanti gol, non mi sorprende. 

Europa League, il tabellino di Milan-AEK 0-0

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.