Calciomercato: Alan Souza, il 2000 che ha stregato il Real Madrid

Il centrocampista brasiliano del Palmeiras, che sta brillando con il Brasile Under 17, arriverà la prossima estate per unirsi alla primavera del club campione d'Europa.

640 condivisioni 3 commenti

di

Share

Il calciomercato non si ferma mai. Il Real Madrid è vicino alla firma di Alan Souza, centrocampista brasiliano del Palmeiras nato nel 2000 a San Paolo. Il baby talento ora si trova in India con la nazionale verde-oro, ma i contatti tra il suo agente e il club madrileno, cominciati già lo scorso marzo, sono andati avanti e un suo arrivo nella capitale spagnola per la prossima estate è praticamente cosa fatta. I Blancos continuano quindi ad assicurarsi le prestazioni di alcuni dei giovani più promettenti al mondo. 

Alan Souza è un centrocampista offensivo, molto rapido e tecnico, dal fisico (per ora) abbastanza esile. Ha attirato l'attenzione del Palmeiras quando giocava nel Sao Caetano nel 2014, e il club ha deciso di puntare fortemente su di lui. Oggi è il pezzo pregiato della cantera, ha un contratto fino al 2019 e la sua clausola rescissoria è di 50 milioni di euro, fissata dal club dopo le lusinghe di squadre europee, tra le quali anche l'Inter. Il Real Madrid negozierà comunque un prezzo di uscita molto inferiore, in quanto entrerà nel suo ultimo anno di contratto.

L'interesse dei Galacticos viene da lontano, come riportato dal quotidiano spagnolo AS il 27 marzo. L'agente del giocatore, Juan Figger, è stato a colloquio con Florentino Perez e il CEO Jose Angel Sanchez al Bernabeu per dare il via alle trattative. Questi negoziati sono avanzati e, con molta probabilità, durante la prossima sessione estiva di calciomercato Alan Souza arriverà a Madrid, quando avrà compiuto 18 anni.

Il Real Madrid ha puntato Alan Souza, talento del Palmeiras.

Calciomercato e Real Madrid possono aspettare: Alan Souza vuole il Mondiale U17

In assenza di Vinicius nella Coppa del Mondo in India per l'opposizione netta del Flamengo, Alan è diventato il trascinatore del Brasile giocando un ruolo chiave nelle vittorie su Spagna e Corea del Nord nella fase a gironi. Domenica affronterà la Germania nei quarti di finale e, prima di firmare per il Real Madrid, sogna di essere campione del mondo con la sua nazionale.

Il dieci della Canarinha ha rilasciato delle dichiarazioni ad Hindustan Times, che ha cercato di capire le relazioni che lo collegano al Real, e il ragazzo ha risposto con grande maturità e rispetto verso il suo attuale club di appartenenza.

Sono felice di sentire queste cose, ma non credo che il Palmeiras abbia ricevuto qualche offerta reale. Per me, prima di tutto, è importante fare bene al Palmeiras, poi deciderò dove voler andare in in futuro.

Alan Souza, con un futuro del Real Madrid.

Un futuro che sembra però diventare sempre più "blanco" per il talento classe 2000, che paradossalmente ha dichiarato di ispirarsi ad un giocatore che a Madrid non vedono certo di buon occhio.

Mi ispiro ad Andres Iniesta. Vedo i suoi video prima di scendere in campo, è semplicemente straordinario.

Si Ispira a Don Andres, anche se il ruolo che ricopre in campo è leggermente diverso. Alan gioca solitamente sulla trequarti, nonostante avesse iniziato a giocare in una posizione più arretrata.

Quando sono arrivato al Palmeiras hanno capito che non ero abbastanza forte fisicamente. A centrocampo preferiscono giocatori alti e forti, quindi mi hanno spostato in avanti. Ho doti offensive, ora è questa la mia posizione. 

Il Real Madrid vuole portare a casa il numero dieci del Brasile Under 17, avremo risposte importanti già nella prossima sessione di calciomercato. Intanto Alan è molto determinato ad alzare la Coppa del Mondo con la verde-oro, per poi iniziare a sognare un futuro in Europa. Un futuro che parla spagnolo, un futuro che sa di Madrid. 

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.