Bundesliga, Schmidt e il segreto del recupero: "Lavarsi i denti"

Il tecnico del Wolfsburg costringe i suoi giocatori a lavarsi i denti dopo ogni sessione di allenamento. Il motivo? Previene la formazione di acidità.

454 condivisioni 25 commenti

Share

Altro che crioterapia. Il tecnico del Wolfsburg Martin Schmidt - subentrato lo scorso 18 settembre all'esonerato Andries Jonker - è convinto che ci sia un altro modo per accelerare il recupero. Di cosa si tratta? Nulla di trascendentale. L'allenatore del Lupi obbliga i suoi giocatori a lavarsi i denti al termine di ogni allenamento. Avete capito bene. Tolti gli scarpini, Gomez&co. devono impugnare lo spazzolino e farsi venire un sorriso smagliante. 

C'è una spiegazione dietro a questa richiesta. Dopo lo sforzo fisico si crea acidità in bocca e Schmidt è convinto che lo spazzolino impedisca a questa di entrare nel sangue dalle gengive rallentando il recupero muscolare. Così facendo, quindi, si previene la formazione di acidità.

Un'abitudine che, guardando i risultati, non pare stia dando benefici al Wolfsburg. Dopo 8 giornate la squadra è al quintultimo posto con 8 punti, è reduce da 4 pareggi di fila e non vince addirittura dal 26 agosto (0-1 in casa dell'Eintracht). Oltre a lavarsi bene i denti, i biancoverdi devono tornare in fretta a fare risultato. 

Classifica Bundesliga

Il programma della 9a giornata

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.