Europa League: vincono Lazio e Atalanta, solo un pari per il Milan

I biancocelesti vincono 3-1 in rimonta sul campo del Nizza, stesso risultato per la squadra di Gasperini che supera l'Apollon. Deludente 0-0 dei rossonero contro l'AEK.

Bonucci

2 condivisioni 0 commenti

Share

Dopo la due giorni di Champions League, scende in campo l'Europa League. Impegnate tre italiane: Atalanta, Milan e Lazio. I biancocelesti sono i primi a giocare e non steccano in casa del Nizza, piegato col risultato di 3-1. Apre le marcature Mario Balotelli al 4', Caicedo firma il pari appena un minuto dopo. Nella ripresa ci pensa Milinkovic con una doppietta a calare il tris e a permettere ai suoi di restare a punteggio pieno (9 punti) nel Gruppo K davanti ai francesi (fermi a 6), a Zulte Waregem e Vitesse (entrambe a 1).

L'Atalanta di Gasperini scrive un'altra pagina di storia della sua giovane esperienza europea: a Reggio Emilia contro l'Apollon Limassol s'impone 3-1 e rafforza il primo posto in classifica nel Girone E, dando una svolta decisiva in chiave qualificazione.

Delude ancora il Milan di Montella che ospitava a San Siro l'AEK Atene: i rossoneri non vanno oltre lo 0-0 ma comandano ancora il girone D con 7 punti, due in più dei greci al secondo posto.

Europa League: tutti i risultati della 3a giornata

Le classifiche dei gironi

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.