Premier League: Gabriel Jesus non perde da quasi un anno

L'attaccante brasiliano del Man City ha forse dimenticato come si perde una partita, visto che da quasi 12 mesi non subisce una sconfitta in un match ufficiale tra club e nazionale.

1k condivisioni 10 commenti

di

Share

Nel calcio sono tre i risultati possibili: vittoria, pareggio o sconfitta. Quest'ultima sembra essere però un'eventualità sconosciuta per Gabriel Jesus, attaccante del Manchester City e della nazionale brasiliana, che tra Premier League, coppe e incontri internazionali con la Seleção non perde da quasi un anno.

L'ultima volta per Gabriel Jesus è stata il 29 ottobre 2016, quando vestiva ancora la maglia del Palmeiras e fu sconfitto dal Santos 1-0. 

Ad oggi sono 26 le partite ufficiali senza il sapore amaro della sconfitta, e viste le prestazioni della squadra di Guardiola un risultato negativo sembra essere ancora lontano. Ma il calcio è calcio, prima o poi il brasiliano dovrà cadere. Intanto però si gode il momento favorevole a suon di gol, l'ultimo ieri sera contro il Napoli in Champions League.

Champions League: l'esultanza di Gabriel Jesus dopo il gol al Napoli.

Gabriel Jesus, imbattuto in Premier League e fuori dai confini

Non solo in Champions e Premier League, l'invincibilità dell'attaccante originario di San Paolo arriva a toccare anche le sponde degli altri continenti. A livello internazionale, con la maglia del Brasile, il ventenne continua a macinare risultati positivi da quando ha debuttato in verde-oro nel settembre dell'anno scorso. Già in quell'esordio ha reso ben chiare le sue intenzioni stendendo l'Ecuador con una grande doppietta.

In dieci presenze per le qualificazioni ai Mondiali, il Brasile ha pareggiato soltanto due volte per poi ottenere otto successi. Ad aiutarlo nella curiosa statistica è la sua straordinaria attitudine al gol: 7 gol in 10 partite con il Brasile e 15 reti in 22 presenze con il Manchester City. Media gol di tutto rispetto per il talento dei Citizens, che dopo un avvio difficile in Europa a causa di un brutto infortunio inizia ad affermarsi come uno dei prospetti più interessanti sul panorama mondiale.

Per vincere la Premier League, Pep Guardiola ha trovato un vero gioiello. Un centravanti moderno e di talento che oltre a segnare tanto è pure imbattuto da un anno. Mica male per un ragazzo del 1997. Semplicemente, Gabriel Jesus.

Gabriel Jesus, 20 anni. Attaccante del Manchester City.

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.