Barcellona, Messi senza limiti: raggiunti i 100 gol in Europa

Lionel Messi raggiunge un altro straordinario traguardo della propria carriera: la rete segnata oggi all'Olympiakos è la sua numero 100 nelle competizioni europee.

Questa sera Lionel Messi ha segnato il suo gol numero 100 in Europa. Tutti col Barcellona

735 condivisioni 7 commenti

di

Share

Más que un jugador. Lionel Messi raggiunge l’ennesimo, straordinario traguardo della sua carriera: contro l'Olympiakos ha infatti segnato il 100esimo gol nelle competizioni europee. Tutti, ovviamente, indossando la maglia del Barcellona, che per lui è más que un club. Bello, romantico, quasi doveroso che un gol così significativo sia arrivato proprio al Camp Nou.

Il Barcellona questa sera stava dominando, ma stava comunque vivendo una situazione delicata. Era infatti avanti per 1-0, grazie all’autogol di Nikolau, ma si ritrovava in 10 per via dell’espulsione di Piqué. Vincere era fondamentale, per tenere la Juventus a distanza di sicurezza. Ecco perché il gol di Messi oggi è particolarmente pesante.

Minuto 61, calcio di punizione dal limite dell’area di rigore, più precisamente dentro la mezzaluna. La barriera, foltissima, è schierata, Leo è sul pallone. Si concentra, guarda la palla, poi la porta e infine calcia. Col mancino, il suo mancino divino. Proto si tuffa, la tocca pure, ma non riesce a evitare che la palla entri. È gol. Ed è un gol storico. Il centesimo di Messi nelle competizioni europee.

Vota anche tu!

Messi è più forte di Cristiano Ronaldo?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Barcellona, Messi è a quota 100 gol nelle competizioni europee

I numeri di Leo sono ovviamente eccezionali. Sono ben 97 i gol segnati dal numero 10 del Barcellona in Champions League, ai quali vanno aggiunti i tre in Supercoppa Europea. Il tutto in 122 presenze. Nell’anno solare in corso Messi è a quota 50 fra nazionale e club. L’esordio in Champions League della Pulce è datato 7 dicembre 2004. Quel giorno il Barcellona perse con lo Shakthar Donetsk. Il suo primo gol è invece arrivato il 2 novembre 2005. In quell’occasione i catalani vinsero 5-0.

La prima doppietta Messi la realizza nella gara vinta dal Barcellona in Scozia contro il Celtic il 20 febbraio del 2008. Poco più di un anno dopo, il 27 maggio 2009, lo strepitoso gol di testa in finale di Champions League (a Roma) contro il Manchester United. Nella stagione successiva segna 4 gol all’Arsenal nel ritorno dei quarti di Champions League, mentre nel 2012 ne fa 5 al Bayer Leverkusen agli ottavi di finale. Le sue ultime due reti le aveva segnate il 12 settembre contro la Juventus, per poi restare a secco contro lo Sporting Lisbona. Ma è andata bene così, per poter festeggiare quota 100 al Camp Nou. E dimostrare, una volta in più, di essere Más que un jugador.

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.