UFC, Masvidal: "Batterò Thompson la principessina con Karate Kid"

Jorge Masvidal svela il segreto del camp che lo porterà al match con Stephen Thompson: una lunga maratona cinefila tra "Karate Kid" e Bruce Lee.

UFC welterweight Jorge Masvidal Photo Credits: Esther Lin/MMA Fighting

55 condivisioni 1 commento

di

Share

Che Jorge Masvidal fosse un uomo prima che fighter al quanto particolare non era difficile da intuire. Ex street fighter, terrore dei figliocci del compianto Kimbo Slice - massacrati di botte a più riprese dal ragazzo di origini latine -, "Gamebred" è riuscito a scrollarsi di dosso l'etichetta di "ragazzaccio di strada", evolvendosi come combattente e trasformandosi in uno dei contendenti più importanti della divisione al limite delle 170 libbre UFC.

Every body asking me how I’m gonna put daddy’s little princess to #sleep there it is #fightprep

A post shared by Jorge Masvidal (@gamebredfighter) on

La sconfitta patita contro Demian Maia a UFC 211 non ha affatto piegato la volontà di ferro di Masvidal, che è riuscito con tenacia a strappare un nuovo match d'alto livello alla promotion. La contesa che vedrà opposto Gamebred a Stephen Thompson ci offrirà infatti una sorta di antipasto in chiave title eliminator, pur essendo i due dietro a Robbie Lawler e Rafael Dos Anjos. Il vincente di quest'ultimo confronto con tutta probabilità andrà contro Tyron Woodley per quella che sarà la quarta difesa titolata de "Il Prescelto".

Fight news coming pronto... @eliteathletesperformance .#estoydepinga #easymoney #ufc #miami

A post shared by Jorge Masvidal (@gamebredfighter) on

A destare però un bel po' di curiosità - mista ad ilarità - sono state le recenti dichiarazioni di Jorge Masvidal sul camp che lo porterà alla sfida a Wonderboy, rilasciate al The TSN MMA show. Qui infatti il numero 4 dei ranking pesi welter UFC ha ammesso di essersi affidato ad una preparazione aiutata da una filmografia al quanto particolare.

Ho cominciato a guardare i film di Bruce Lee in sequenza, ogni giorno. Avrò visto Karate Kid almeno tre volte nell'arco della settimana, giusto per prepararmi ad affrontare Thompson. Riesco a vedere tutto il match in anteprima, so che potrò fare un sacco di cose. Lui è monodimensionale, è stato forzato dal papino ad intraprendere un'unica arte marziale, penalizzando le altre. Io sono completo, lui no. Sta lì a far di continuo il counter striker, senza fare un passo avanti pressando l'avversario con delle bombe.

UFC 217: partito il countdown

Meno di tre settimane ci separano da quello che è stato annunciato come l'evento dell'anno. UFC 217 ci offrirà infatti una card con ben tre match titolati, a cui si aggiungono tutta una serie di scontri al vertice tra le varie categorie di peso che senza dubbio regaleranno uno spettacolo mozzafiato. Vi ricordiamo che anche questo evento, così come tutte le altre card UFC, sarà visibile in esclusiva italiana su FOX Sports, canale 204 di Sky.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.