Real Madrid, Sergio Ramos vomita ma scende in campo

Mattinata movimentata per il capitano delle Merengues, che però decide di scendere comunque in campo contro il Getafe.

Sergio Ramos in campo nonostante il vomito

1k condivisioni 26 commenti

di

Share

La partita tra Getafe e Real Madrid resterà nei ricordi dei tifosi Merengues più che altro per il ritorno al gol nella Liga di Cristiano Ronaldo e di Karim Benzema, fino a ieri ancora incredibilmente fermi a zero in campionato.

Ma tra i retroscena di questa vittoria in extremis dei Blancos, raggiunta solo dopo la rete di CR7 a cinque minuti dalla fine, c'è anche il gesto da capitano vero di Sergio Ramos.

Lo racconta il quotidiano spagnolo As, che spiega come la presenza in campo del difensore spagnolo non sia stata affatto scontata fino all'ultimo secondo. Anzi, per come si erano messe le cose, l'allenatore del Real Madrid, Zinedine Zidane, si era quasi rassegnato a dover giocare senza il suo capitano nella delicata trasferta con il Getafe.

Real Madrid, l'esempio del capitano Sergio Ramos

Sergio Ramos infatti ha passato una mattina molto movimentata, visto che nelle ore precedenti alla partita è stato colpito da un malore, culminato in un vomito copioso proprio a poche ore dall'inizio dell'incontro.

Lo staff medico del Real Madrid si è messo subito all'opera per tentare di mettere il difensore nelle condizioni di poter scendere in campo comunque, nonostante l'ovvia debilitazione generata da questa mattinata.

Dopo i primi controlli sembrava un'impresa impossibile, ma con il passare dei minuti le condizioni di Sergio Ramos sono lentamente migliorate, fino ad arrivare al sì dei medici e soprattutto dello stesso giocatore del Real Madrid. D'altronde voleva esserci a tutti i costi e così facendo ha dato l'esempio a tutti i suoi compagni. Come solo un capitano vero riesce a fare.

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.