MotoGP: sorpresa Zarco, è pole a Motegi! Male Dovizioso, peggio Rossi

Seconda pole position stagionale per il francese del team Tech3. Secondo tempo per Petrucci, chiude la prima fila Marquez. Indietro Andrea (nono) e Valentino (dodicesimo).

Valentino Rossi

207 condivisioni 0 commenti

di

Share

Non sarà la Grande Onda di Hokusai, ma la pioggia vista ieri in Giappone rimane protagonista anche nelle prove ufficiali. E si sa, con l'asfalto bagnato le sorprese sono dietro l'angolo. A cominciare dalla seconda pole position stagionale per Johann Zarco in MotoGP: il pilota del team Tech3 era partito dalla prima casella anche ad Assen. Secondo tempo per la Ducati di un italiano, ma non è Andrea Dovizioso.

Sarà Danilo Petrucci con la sua Pramac a scattare al fianco della Yamaha non ufficiale. Un risultato molto importante in ottica gara: anche per domani è prevista pioggia e il rider ternano ha dimostrato di essere un ottimo 'nuotatore'. Chiude la prima fila Marc Marquez. Ce l'aveva in pugno la pole, poi è arrivato Zarco e il campione del mondo si è dovuto accontentare del terzo tempo.

Male Dovizioso, che domani partirà dall'ultima casella della terza fila (nono tempo). Molto male Valentino Rossi, il peggiore della Q2. Il Dottore paga più di 4 secondi di distacco da Zarco. Peggio ancora Vinales, fuori dalla lotta per la pole position, impantanato nelle sabbie mobili della Q2. Un plauso particolare ad Aleix Espragaro: con la sua Aprilia apre la seconda fila, lasciandosi alle spalle piloti del calibro di Lorenzo e Pedrosa.

MotoGP: le KTM in Q2, Vinales fuori

Il risultato che non ti aspetti. Sul bagnato, anzi umidiccio, di Motogi sono le due KTM di Pol Espargaro e Bradley Smith a strappare le prime due posizioni, quelle buone per andare nella seconda parte delle prove ufficiali di MotoGP. Festa grande nel box della casa austriaca, che in questi ultimi gran premi ha palesato una netta crescita, merito anche delle buone prestazioni di propri piloti.

Chi invece non può essere soddisfatto, per usare un eufemismo, è Maverick Vinales. Per lo spagnolo della Yamaha il passaggio in Q2 sarebbe dovuto essere una formalità. E invece no. Soffre terribilmente le basse temperature e arriva ben lontano dai tempi stampati dalle KTM. Domani partirà lontano e, allo stato attuale, è anche difficile prevedere una rimonta.

Zarco in pole position a Motegi

Strategie diverse nella prima parte della Q2: Rossi scende in pista con la gomma da asciutto, Dovizioso rimane ai box e, nel frattempo, Marc Marquez tira fuori un tempo da marziano (1'53''903). Ma potrebbe non bastare. Gira bene anche Lorenzo, alla ricerca del feeling migliore con queste condizioni dell'asfalto.

E poi ci sono loro, gli outsider della MotoGP. Che al rientro in pista tirano fuori i muscoli, ma soprattutto tirano fuori la gomma da tempo. Scelta identica sia per Zarco che per Petrucci: soft e poi extra soft. Un investimento che paga alla grande. Il francese strappa la pole dalle mani di Marquez, seguito a ruota dal pilota ternano della Ducati Pramac. Male Dovizioso e Rossi, rispettivamente nono e dodicesimo.

Classifica piloti motomondiale

  1. Marc Marquez (Honda) - 224 punti
  2. Andrea Dovizioso (Ducati) - 208 punti (-16)
  3. Mavarick Vinales (Yamaha) - 196 punti (-28)
  4. Dani Pedrosa (Honda) - 170 punti (-54)
  5. Valentino Rossi (Yamaha) - 168 punti (-56)

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.