Serie A, Inter-Milan derby record: solo il Clasico incassa di più

San Siro tutto esaurito: 78mila spettatori sono pronti per una stracittadina in notturna. Incasso record: 4,6 milioni di euro, solo Barça e Real Madrid fanno meglio.

1k condivisioni 32 commenti 0 stelle

di

Share

Stracittadina a San Siro. Inter e Milan chiudono così un weekend di Serie A fatto di big match. Tutto esaurito in tribuna, tutto pronto in Cina. Zhang Jindong contro Yonghong Li, due potenze orientali che hanno investito nel nostro calcio e nella stessa città. Luci al Meazza: va di scena il secondo derby interamente cinese.

Allo stadio il tutto esaurito c’è da tempo: le ambizioni delle due squadre quest’anno sono tornate ad essere importanti, impossibile mancare ad un appuntamento del genere. Non c’è uno spazio vuoto, con i nerazzurri che sorridono per l’incasso: sarà il più alto mai registrato

Circa 78mila spettatori, inizia così Inter - Milan. In attesa del fischio d’inizio la Serie A ci regala l’ultima partita di un'ottava giornata infuocata. Che vale già tanto, non solo in termini economici.

Seria A, San Siro per il match tra Inter e Milan
Serie A, San Siro tutto esaurito per il super derby tra Inter e Milan

Serie A, Inter e Milan derby soldout

Le bandiere hanno riempito la Chinatown di Milano. Ma il derby di Serie A tra Inter e Milan si gioca a San Siro in una cornice di pubblico incredibile. Secondo il Corriere dello Sport, ci sarà il tutto esaurito: 78mila persone per una stracittadina che torna a giocarsi di sera dopo l’esperimento del lunch-match dello scorso aprile. L’incasso? Da capogiro: 4,5 milioni di euro tra biglietti e abbonamenti venduti.

Inter - Milan diventerà ufficialmente la partita con il più alto guadagno di sempre in Serie A. La seconda in assoluto in Italia se calcoliamo il big match di Champions League del 2012 tra Milan e Barcellona. All’epoca i rossoneri incassarono 4,6 milioni di euro. Sono numeri importanti, di poco inferiori a quelli del Clasico di Spagna tra i blaugrana e il Real Madrid. La partita più attesa d’Europa fa registrare poco meno di 100mila spettatori sulle tribune del Camp Nou e circa 80mila su quelle del Bernabeu.

Ad aprile il derby della Madonnina ha fatto incassare 4,2 milioni. Si giocava all’ora di pranzo, orario scomodo per il popolo della Serie A, ma favorevole alla Cina calcolando il fuso orario. Quest’anno niente accordi con le tv orientali: fischio d’inizio alle ore 20.45, Inter e Milan sono pronte a dare spettacolo. 78mila persone, tante. Mancheranno però i patron cinesi: rimarranno svegli fino a notte fonda i signori Zhang Jidong e Yonghong Li. Per una partita del genere vale sicuramente la pena.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.