Calciomercato Barcellona: prima le cessioni, poi Verratti

A gennaio i blaugrana fiutano grandi colpi: via Arda Turan e Vermaelen, a centrocampo tutto sul centrocampista del PSG. Coutinho l'altro sogno, piace Goretzka.

Barcellona, Verratti è il sogno per gennaio

653 condivisioni 11 commenti 0 stelle

di

Share

Presto per parlare di calciomercato? Non per il Barcellona. I blaugrana per gennaio cercano il colpo ad affetto, un altro dopo l’affare Dembélé con il Borussia Dortmund. Circolano nomi importanti in entrata, in primis Marco Verratti, ma prima bisogna vendere. La dirigenza è già al lavoro.

Tra luglio e agosto "solo" acquisti funzionali. Serviva un laterale destro, un centrocampista di rottura e un’ala. Semedo, Paulinho e Deulofeu. E adesso? L’addio di Neymar è stata una mazzata durissima: serve farsi sentire a suon di milioni.

E se non sono bastati i circa 155 (bonus compresi) che il Barcellona ha speso per Dembélé alla fine del calciomercato estivo, a gennaio la dirigenza è pronta ad aprire ancora il portafogli. Due sogni: Philippe Coutinho e Marco Verratti.

Barcellona, Verratti piace
Barcellona, per il centrocampo tutto su Verratti

Calciomercato Barcellona: i sogni Verratti e Coutinho

Il sogno ricorrente dei blaugrana? Philippe Coutinho. Il Barcellona a gennaio ci riproverà. L’affare intavolato negli ultimi giorni di agosto è saltato: tutto rimandato in inverno. Il brasiliano non ha mai nascosto la voglia di giocare al Camp Nou. E sarebbe un colpo utile per infiammare di nuovo la piazza. Non basta? Pronto il bis: Marco Verratti. Secondo As, il regista italiano è un obiettivo concreto per rinforzare il centrocampo. Affare da circa 80 milioni di euro. Raiola, nuovo agente del pescarese, è una garanzia per certi tipi di affari. Unico scoglio per patron Bartomeu e soci: sedersi attorno a un tavolo con i dirigenti del PSG dopo lo sgarbo subito con Neymar.

Programma ben chiaro per il calciomercato in entrata. Ma prima bisogna vendere. Arda Turan è l’indiziato numero uno per lasciare Barcellona. Il turco è praticamente fuori rosa: da inizio stagione non ha mai giocato, negli ultimi match si è accomodato in tribuna. Contratto in scadenza nel 2020, ma si cerca una soluzione. I media inglesi riportano l’Arsenal sul giocatore. Possibile il prestito a gennaio con diritto di riscatto a giugno 2018. Il Barça in qualche modo vuole liberarsene per fare spazio ad altri giocatori.

Barcellona, Arda Turan fuori dal progetto
Barcellona, Arda Turan verso la cessione: c'è l'Arsenal

Altro nome in uscita e fuori dai piani di Valverde è Thomas Vermaelen. Il belga, tra infortuni e mancate convocazioni, non si è mai visto. Da qui fino a gennaio si faranno attente valutazioni.

Gli altri nomi in entrata

Ci sono altri giocatori nella lista di calciomercato del Barcellona. In difesa potrebbe anticipare il suo arrivo di sei mesi Yerry Mina. Il colombiano classe ’94 del Palmeiras è stato opzionato dalla dirigenza blaugrana nella passata estate. L'arrivo è previsto per luglio 2018, ma lui è pronto a sbarcare in Catalogna già a gennaio. A centrocampo piace tanto Leon Goretzka, giocatore dello Schalke 04 e della Germania. Il 22enne di Bochum, con il contratto in scadenza a giugno 2018, non rinnoverà. Il Barcellona sarebbe disposto a sborsare una cifra tra i 10 e i 15 milioni di euro per assicurarselo subito a gennaio e battere la concorrenza di altri top club europei. Ma in cima alla lista del Barcellona c'è Verratti. Mirino già calibrato.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.