Pallone d'Oro 2017: i grandi esclusi dalla lista dei 30 calciatori

Ecco i big rimasti fuori dalle candidature di France Football: Bale e Ibrahimovic pagano gli infortuni, Higuain lo scarso momento di forma, out anche Iniesta e Neuer...

873 condivisioni 4 commenti

di

Share

Ecco la lista dei 30 candidati per il Pallone d'Oro 2017. Ed ecco, quindi, pure la lista dei grandi nomi rimasti fuori. Non stiamo parlando, naturalmente, di Lionel Messi e Cristiano Ronaldo. Né tantomeno di Neymar, Dybala, Mbappé, Buffon o Lewankowski. Loro ci sono e fanno parte di quelli presi in considerazione da France Football per il trofeo individuale più ambito.

Ma ben 17, dei 30 dello scorso anno, sono stati sostituiti dalla rivista francese. Tra questi i due del Leicester, ex campione d'Inghilterra: Mahrez e Vardy. Escluse anche tre eccellenze del Barcellona: Busquets, Iniesta e Piqué.

A cui si aggiunge una del Real Madrid, rappresentato alla grande con addirittura 7 calciatori: Marcelo, Modric, Sergio Ramos, Kroos, Benzema, Isco e ovviamente Cristiano Ronaldo, il detentore del titolo 2016. Parliamo di Gareth Bale, alle prese con qualche infortunio muscolare di troppo. Problemi fisici che l'hanno fatto depennare dalla lista di chi ce la potrebbe fare (ma con Messi e CR7 in lizza le speranze sono minime).

Pallone d'Oro 2017: i grandi esclusi dalla lista dei 30 calciatori

Gareth Bale
Gareth Bale, 28 anni, fuori dai 30 candidati per il Pallone d'Oro 2017 a causa dei problemi fisici

Anche l'Atletico Madrid perde due candidati rispetto a 12 mesi fa. Resta nella lista Griezmann, ci entra Oblak, ma escono dalle opzioni di scelta sia Godìn, colonna della difesa di Simeone, sia il centrocampista Koke. E poi? Tra i delusi anche il "Kun" Sergio Aguero. Non solo: scalzati dai 30 migliori Gonzalo Higuain, non proprio nel miglior momento di forma della carriera (Sampaoli non lo sta prendendo in considerazione nemmeno per la Nazionale argentina), e Zlatan Ibrahimovic, out per colpa del terribile infortunio al ginocchio (lesione del legamento crociato).

Zlatan Ibrahimovic
Zlatan Ibrahimovic, 36 anni, out per un infortunio al ginocchio

E se queste, per un motivo o per l'altro, sono scelte che possono essere condivise per l'assegnazione del Pallone d'Oro 2017, la stragrande maggioranza dell'opinione pubblica non ha concepito l'esclusione di molti calciatori che militano in Premier League, come Alexis Sanchez, Romelu Lukaku e Dele Alli. Tutti e tre reduci da stagioni eccezionali con i rispettivi club inglesi.

24 gol per il folletto dell'Arsenal, 25 per il neo-bomber del Manchester United, 18 (e 9 assist) per il classe '96 del Tottenham. Nel "dimenticatoio" anche i nomi di Pogba, Vidal, Payet e Neuer. Delle nomination, quelle per il Pallone d'Oro 2017, che hanno fatto un po' storcere il naso. Perché l'importante è partecipare, mai come nella proclamazione di questo prestigioso trofeo. Anche perché a vincerlo, da 9 anni a questa parte, ci pensano soltanto loro: Cristiano Ronaldo e Messi. Sono loro a dominare l'albo d'oro, neanche a dirlo.

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.