Calciomercato Milan, le strategie dei rossoneri in vista di gennaio

I risultati di inizio stagione sono deludenti, per questo il Milan a gennaio tornerà prepotentemente sul mercato. I rossoneri hanno pronta una strategia precisa.

462 condivisioni 21 commenti

di

Share

Tre sconfitte. Probabilmente tre sconfitte di troppo viste le ambizioni di inizio anno. Dopo lo strepitoso calciomercato estivo, il Milan sperava di essere a un livello superiore. Eppure le tre partite più delicate della stagione sono state perse tutte: 4-1 con la Lazio, 2-0 con Sampdoria e Roma. Qualcosa non va, bisogna intervenire.

Legittimi i dubbi su Vincenzo Montella. Quando le cose non vanno per il verso giusto, si sa, è l’allenatore il primo a essere criticato. Poi però bisogna fare un’analisi più approfondita, ed è evidente che i problemi del Milan non siano legati esclusivamente a lui. Bisogna oliare un po' la squadra, fare in modo che ritrovi anche sicurezza.

Per farlo bisogna completare la rosa. Perché indipendentemente dai risultati dei rossoneri, l’idea di Fassone e Mirabelli era chiara: puntellare la squadra anche a gennaio. Nella diretta Facebook del 31 agosto, erano stati piuttosto chiari: il Milan aveva ancora bisogno di qualche piccolo ritocco. E verranno fatti nel calciomercato di gennaio.

Vota anche tu!

Montella è l'uomo giusto per il Milan?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Calciomercato Milan, le idee per gennaio

Le tre sconfitte stagionali e la paura di non arrivare in Champions League non ha che incrementato la convinzione che serva qualche altro investimento. Non per forza di contorno. La sensazione è che serva una mezzala destra, uno che abbia caratteristiche simili a Franck Kessié per capirci. L’idea è quella di strappare Fofana all’Udinese. L’alternativa è Jakub Jankto: già trattato in estate, il Milan ora potrebbe accelerare. Bisognerà però anche sfoltire la rosa: in uscita ci sono Gustavo Gomez, Niccolò Zanellato e José Mauri. Hanno invece chiesto la cessione Gabriel Paletta e Manuel Locatelli. Nessuno di loro fa realmente parte del progetto.

Vota anche tu!

Al Milan serve un giocatore come Aguero?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Nel caso in cui Montella dovesse decidere di abbandonare il 3-5-2 per tornare al 4-3-3, il Milan cercherebbe di riprendere Gerard Deulofeu dal Barcellona. Molto più difficile (ma non del tutto sorprendente) la trattativa di calciomercato per Sergio Aguero. Il Milan, secondo diversi tabloid britannici, sarebbe pronto a pagare l’argentino fino a 90 milioni di euro. D’altronde dopo tre sconfitte così brucianti servirebbe anche un nome così per consolarsi…

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.