Mondiali Russia 2018, Pavlyuchenko: "Sarà il migliore di sempre"

L'attaccante ha cercato di smontare pregiudizi e stereotipi sulla propensione alla violenza dei russi rassicurando tutti i tifosi stranieri, gli inglesi in particolare.

Roman Pavlyuchenko, ex attaccante del Tottenham

498 condivisioni 11 commenti

di

Share

Hooligans? Quali hooligans? In Russia non c'è nessun problema con gli hooligans e la violenza, i Mondiali del 2018 saranno i più belli di sempre e ogni tifoso straniero riceverà un'accoglienza straordinaria. È questa la visione di Russia 2018 dell'ex Tottenham Roman Pavlyuchenko che ha rilasciato un'intervista al Mirror.

L'opinione dell'attaccante è chiara: chiunque arriverà in Russia per godersi la competizione, imparerà ad amare il paese e i suoi abitanti. Sebbene sia impossibile prevedere il futuro, Pavlyuchenko si è sentito di rassicurare tutte quelle persone timorose del fatto che i Mondiali di Russia 2018 siano contrassegnati da risse a ogni angolo della strada e persone ferite gravemente dagli ultras locali. 

A smontare la sua tesi però ci ha pensato la BBC, che solo qualche mese fa aveva realizzato un documentario incentrato proprio sugli hooligans russi, con testimonianze dirette e immagini esclusive che hanno azzerato qualsiasi prospettiva di un Mondiale all'insegna del rispetto e dell'unione tra tifosi: nel video alcuni degli intervistati affermavano che nessuno (inglesi in particolare) dovrà sentirsi al sicuro una volta varcato il confine russo. 

Una delle esultanze di Pavlyuchenko con la maglia del Tottenahm

Mondiali Russia 2018, pace o violenza? 

Sono certo, assolutamente certo che sarà il miglior Mondiale della storia dei mondiali. E non solo, i tifosi si godranno ogni momento senza doversi preoccupare di altro. Esiste questa convinzione secondo cui in Russia si vedranno solamente risse, persone ubriache e disordini di vario genere: io ci metto la mano sul fuoco sul fatto che non accadrà nulla di tutto questo. Sarà una competizione all'insegna del rispetto.

Queste le parole con le quali Pavlyuchenko ha cercato di rassicurare tutti quei tifosi che ancora oggi si interrogano su Russia 2018.

Ho visto tutti gli stadi che ospiteranno le partite del Mondiale - ha proseguito - e ho certezza che sarà una delle competizioni più belle di sempre. Non capisco perché la gente abbia così tante cose negative da dire riguardo la Russia. Vogliamo aprire le nostre porte a tutti, senza nessuna distinzione. Io sono sicuro che tutti i tifosi che arriveranno qui, vorranno poi rimanere. La Russia è un paese bellissimo e ve ne accorgerete con i vostri occhi. 

Gli scontri tra gli hooligans russi e inglesi all'europeo di Francia 2016

Ovviamente nessuno mette in dubbio che la Russia sia un paese bellissimo, ricco di storia e abitato da persone rispettose del prossimo, ma l'ultima impressione data dagli hooligans russi all'Europeo disputatosi in Francia nel 2016, non è stata proprio il simbolo della pace e della fratellanza. 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.