Spagna, Thiago: "Chi fischia Piqué fischia tutta la squadra"

Il centrocampista del Bayern Monaco prende le difese del suo compagno di Nazionale

Thiago e Piqué festeggiano un gol

997 condivisioni 2 commenti

di

Share

Thiago Alcantara non ci sta. Il centrocampista del Bayern Monaco e della Spagna, mattatore della sfida contro l'Albania con un gol messo a referto, prende le difese del compagno Gerard Piqué. Il centrale in forza al Barcellona è stato uno dei calciatori presi di mira dal pubblico dello stadio José Rico Perez di Alicante, che non gli ha risparmiato bordate di fischi.

Continua dunque anche all'interno degli stadi la guerra fredda tra il tifo della Roja e la Catalogna, con le prime avvisaglie della frizione tra i supporter e Piqué che si erano già avvertite nelle scorse sessioni d'allenamento degli uomini di Julen Lopetegui. Tensioni anche all'interno del gruppo, con Sergio Ramos tra i più schierati contro e manifestazioni d'indipendentismo del difensore ex Manchester United, oggi divenuto vero e proprio capro espiatorio di una vicenda che di sport, attualmente, ha davvero poco.

Non tutta la Selezione sembra voltare le spalle a Piqué: l'ex compagno ai tempi del Barcellona Thiago Alcantara, ad esempio, non ha utilizzato mezze misure nel criticare l'atteggiamento dei tifosi subito dopo la fine della sfida tra Spagna e Albania.

A livello personale ognuno mantiene le proprie opinioni, ma di certo ci dà molto fastidio veder sommerso di fischi un nostro compagno di squadra. Se fischiate Piqué fischiate automaticamente tutti. Abbiamo provato a non pensare a tutto ciò, ma i tifosi devono aiutarci. Evitate questi atteggiamenti!

Piqué cartello
Un tifoso spagnolo manifesta tutta la sua disapprovazione per la presenza in nazionale di Piqué.

Spagna: Piqué sempre più solo?

Nonostante il sostegno ricevuto da parte del CT della Spagna Lopetegui e quello manifestato da alcuni membri della selezione attuale quali Alcantara, non sembra esserci alcun futuro roseo per Piqué tra le fila della Roja. La frattura tra il calciatore catalano ed i tifosi appare attualmente insanabile, in quanto specchio della scissione sociale vissuta tra i nazionalisti e gli indipendentisti. La pesantezza della situazione ha addirittura portato il difensore a dichiararsi pronto a farsi da parte qualora la sua posizione desse scandalo o fosse di disturbo per tifosi e addetti ai lavori.

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.