Milan, Berlusconi: "Non capisco il mercato. Un errore fascia a Bonucci"

Il Corriere della Sera riporta alcune "conversazioni politiche segrete" dell'ex presidente rossonero: "Non si era mai visto in una squadra il cambio di undici giocatori".

Silvio Berlusconi

1k condivisioni 106 commenti

Share

Segue ancora attentamente le vicende del suo Milan. E non potrebbe essere altrimenti dopo più di 30 anni di presidenza e 28 trofei vinti. In pubblico Silvio Berlusconi non ne parla da qualche tempo, ma in privato il Diavolo è spesso argomento della sue conversazioni. Lo svela il Corriere della Sera che riporta alcune dichiarazioni dell'ex premier. Non solo parole dolci per Montella e la dirigenza:

Non ho capito la campagna acquisti. Non si era mai visto in una squadra il cambio di undici giocatori. Con tutti quei soldi non si poteva acquistare un top player? Il Milan è un pezzo del mio cuore e della mia vita. Vorrei almeno che la squadra andasse bene. È questo il mio rammarico, il mio dispiacere. 

Poi su Montella: 

Volevo che sulla panchina restasse Brocchi. Ma ero in un letto d’ospedale, tra la vita e la morte. E mi dissero Montella. Questa squadra non va... A Montella davo consigli e lui mi rispondeva: "Sì presidente, ma la formazione la faccio io". Spiegatemi come possono finire spesso in panchina Suso e Bonaventura, che sono poi i due calciatori tecnicamente più dotati. E come si può fare sempre il solito gioco sulle fasce, per il solito cross in area. Per andare in rete andrebbero invece sfruttate le qualità dei due, cercando le linee di passaggio interne.

Inevitabile parlare della fascia di capitano affidata a Bonucci:

È stata data la fascia da capitano a un calciatore che è stato per anni la bandiera della Juventus. C’è Montolivo. La fascia andava affidata a lui.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.