Spagna-Albania, Panucci e la stima per Piqué: "Ha gli attributi"

Le parole del CT dell'Albania alla vigilia della partita di qualificazione in programma ad Alicante contro la Spagna.

353 condivisioni 3 commenti

di

Share

Da calciatore, la personalità non gli era mai mancata. In tanti ricordano i suoi scontri con gli avversari e i suoi stessi allenatori, su tutti Fabio Capello. Oggi che è il Commissario Tecnico dell'Albania, Christian Panucci ammira i calciatori di personalità: difficile che potesse sfuggirgli il comportamento tenuto da Gerard Piqué nei giorni caldi del referendum per l'indipendenza della Catalogna.

Alla vigilia della sfida in calendario ad Alicante contro la Spagna, valevole per la penultima giornata del girone di Qualificazione al Mondiale di Russia 2018, Panucci ha parlato della Roja, soffermandosi sul difensore 30enne:

Piqué? E' una persona chiara e sincera, non una che fa il doppio gioco come qualcuno ha detto in questi giorni. Mi sembra un giocatore con gli attributi, molti attributi.

Prima del referendum di domenica 1 ottobre, dichiarato illegale dal Governo e dalla Corte di Cassazione iberica, Piqué si era espresso sull'argomento invitando su Twitter gli indipendentisti a continuare a manifestare fino al giorno del voto, ritwittando anche i video che testimoniavano i momenti di tensione vissuti alle urne. Gesti che avevano suscitato le piccate risposte dei tifosi iberici, che gli avevano anche chiesto di non giocare più in Nazionale, come accaduto con le manifestazioni di protesta avvenute nel ritiro pre-Albania.

Panucci elogia la personalità di Piqué

Panucci ha seguito con attenzione il momento politico che la Spagna attraversa, anche se in conferenza ha preferito non parlarne in maniera diretta, premiando però il coraggio di Piqué. Il difensore del Barcellona è stato fischiato da una parte del pubblico a Madrid nello scorso settembre, in occasione di Spagna-Italia 3-0. Contro l'Albania le Furie Rosse giocheranno ad Alicante, provincia della Comunità autonoma Valenciana:

L'ambiente inciderà? Non so, vorrei che miei giocatori si togliessero qualche soddisfazione in questa partita. Piqué ha una grande personalità e credo che sarà pienamente concentrato sulla partita.

Spagna-Italia 3-0, Gerard Piqué marca Ciro Immobile
Gerard Piqué con la maglia della Spagna contro l'Italia: ad Alicante sarà fischiato?

Al match la Spagna arriva da prima classificata con 22 punti, a +3 sull'Italia, immediata inseguitrice, e con una migliore differenza negli scontri diretti sugli Azzurri: una vittoria sull'Albania regalerebbe a Sergio Ramos e compagni il pass per la Russia. Panucci non ci sta a recitare da vittima sacrificale:

Abbiamo molto rispetto della Spagna, perché sono una grande squadra. Vogliamo fare di tutto per sconvolgere il pronostico, ma con grande umiltà. Non voglio una squadra che scenda in campo già mentalmente sconfitta.

Nel gruppo G, l'Albania è terza con 13 punti, 6 in meno dell'Italia che sarà avversaria a Scutari nell'ultimo turno. Pensare di accedere al lotto delle seconde e ai playoff è quasi utopia, ma Panucci vuole dare un senso positivo ai suoi primi mesi alla guida delle Aquile. La ricetta? La stessa di Piqué, il coraggio:

Giocheremo con coraggio, cercheremo di andare contro ogni pronostico e di fare il possibile per centrare un risultato utile.

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.