Pallone d'Oro, i vincitori senza Messi e Cristiano Ronaldo

Chi si sarebbe aggiudicato l'ambito premio negli ultimi 9 anni se i due fenomeni di Barcellona e Real Madrid non fossero mai nati? Ecco la risposta.

Il Pallone d'Oro, premio più ambito dai calciatori

765 condivisioni 39 commenti

di

Share

Era il dicembre del 2008 quando Cristiano Ronaldo conquistava il suo primo Pallone d'Oro. La sua straordinaria stagione con il Manchester United, culminata con la vittoria della Champions League ai rigori contro il Chelsea, aveva consacrato un talento che nei tre anni precedenti aveva impressionato chiunque si interessasse al calcio giocato. Dopo "O' Fenomeno", un altro Ronaldo si preparava a diventare una leggenda dello sport più seguito al mondo. 

Insieme all'asso portoghese, cresciuto calcisticamente nello Sporting Lisbona e divenuto poi famoso durante i 6 anni di permanenza a Old Trafford, dalle parti del Camp Nou di Barcellona un altro giocatore, proveniente questa volta dal Sudamerica e dotato anch'esso di un talento sovrannaturale, cominciava con le sue giocate a illuminare i campi della Liga spagnola e di tutta l'Europa Occidentale: il suo nome era Lionel Messi.

L'assegnazione del Pallone d'Oro al termine di quell'anno solare vide Cristiano Ronaldo e Lionel Messi conquistare rispettivamente la prima e la seconda posizione, seguiti a poca distanza da Fernando Torres, a quei tempi bomber indiscusso del Liverpool di Rafa Benitez. Da quell'anno in poi nessun altro giocatore sarebbe più riuscito a scardinare dal trono quei ragazzi venuti alla ribalta, quasi per uno scherzo del destino, esattamente nella stessa stagione.

Cristiano Ronaldo da la mano a Messi

I 7 vincitori del Pallone d'Oro... se Messi e Cristiano Ronaldo non fossero esistiti

Che cosa ne sarebbe stato del Pallone d'Oro se questi campioni fossero stati dei giocatori qualsiasi? Chi avrebbe conquistato il premio se il Portogallo e l'Argentina non avessero sfornato due dei più forti giocatori della storia del calcio? Risponde il DailyMirror, che ha provato a stilare la classifica dei vincitori nell'ipotetico caso in cui Messi e Cristiano Ronaldo non fossero mai nati. 

Anno 2008 (vincitore Ronaldo)

  1. Fernando Torres (Liverpool)
  2. Iker Casillas (Real Madrid)
  3. Xavi (Barcellona)

Anno 2009 (vincitore Messi)

  1. Xavi (Barcellona)
  2. Andres Iniesta (Barcellona)
  3. Samuel Eto'o (Barcellona, poi Inter)

Anno 2010 (vincitore Messi)

  1. Xavi (Barcellona)
  2. Wesley Sneijder (Inter)
  3. Diego Forlan (Atl. Madrid)

Anno 2011 (vincitore Messi)

  1. Xavi (Barcellona)
  2. Andres Iniesta (Barcellona)
  3. Wayne Rooney (Manchester United)
Xavi durante la usa ultima partita con la maglia del Barcellona

Anno 2012 (vincitore Messi)

  1. Andres Iniesta (Barcellona)
  2. Xavi (Barcellona)
  3. Radamel Falcao (Atl. Madrid)

Anno 2013 (vincitore Ronaldo)

  1. Frank Ribery (Bayern Monaco)
  2. Zlatan Ibrahimovic (PSG)
  3. Neymar (Santos, poi Barcellona)

Anno 2014 (vincitore Ronaldo)

  1. Manuel Neuer (Bayern Monaco)
  2. Arjen Robben (Bayern Monaco)
  3. Philp Lahm (Bayern Monaco)
Neuer, portiere titolare del Bayern Monaco

Anno 2015 (vincitore Messi)

  1. Neymar (Barcellona) 
  2. Robert Lewandowski (Bayern Monaco)
  3. Paul Pogba (Juventus)

Anno 2016 (vincitore Ronaldo)

  1. Antoine Griezmann (At. Madrid) 
  2. Luis Suarez (Barcellona)
  3. Neymar (Barcellona) 

Il Pallone d'Oro sarebbe comunque finito in Spagna in 6 occasioni su 9, mentre il giocatore con il più grande rimpianto sarà sicuramente Xavi che senza la presenza di Messi e Ronaldo avrebbe conquistato la bellezza di 3 premi.  

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.