Serie A, Lazio: Curva Nord squalificata due turni per cori razzisti

Puniti i cori razzisti verso i calciatori del Sassuolo Adjapong e Duncan. I biancocelesti giocheranno senza Curva Nord contro Cagliari e Udinese.

Curva Nord Lazio

266 condivisioni 12 commenti

Share

Curva Nord chiusa nelle prossime due partite casalinghe. Questa la sanzione inflitta dal Giudice sportivo alla Lazio dopo i cori discriminatori rivolti a Duncan e Adjanpong - giocatori del Sassuolo - e provenienti dal settore caldo del tifo biancoceleste. 
La squalifica era di un turno ma si è raddoppiata perché la Lazio era sottoposta a una "sospensione condizionale", dovuta sempre a cori razzisti rilevati durante l'ultimo derby con la Roma. Il club di Lotito era stato avvertito che in caso di analoga violazione, la sospensione sarebbe stata revocata e la sanzione aggiunta a quella inflitta per la nuova violazione. Così è andata. 
La Curva Nord resterà chiusa nelle partite che la Lazio disputerà contro Cagliari (il 22 ottobre) e Udinese (il 5 novembre). 

Serie A, prossimo turno

Classifica 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.