Calciomercato PSG: offerto pre-contratto con bonus ad Alexis Sanchez

Alexis Sanchez continua ad essere al centro dei pensieri del PSG: nelle ultime ore il club transalpino avrebbe offerto un ricco pre-contratto al cileno.

Alexis Sanchez, attaccante dell'Arsenal

726 condivisioni 34 commenti

di

Share

La domanda ci sorge spontanea: ma cosa se ne potrà mai fare il PSG di Alexis Sanchez? Perché puntare ad un altro attaccante dopo aver speso sul calciomercato oltre 400 milioni di euro tra Neymar e Mbappé, che si sono aggiunti ad una folta schiera di centravanti, mezze punte ed esterni offensivi quali Cavani, Lucas, Di Maria, Draxler, e Lo Celso? Tutto questo senza considerare la presenza in rosa del separato in casa Ben Arfa.

Ok, la conferma del Matador all'ombra della Tour Eiffel potrà anche avere le ore contate - probabile infatti il divorzio a fine stagione -, ma perché tentare l'assalto al cileno? Ce lo spiega il Daily Express, chiarendo come vi sia la volontà di affrettare i tempi per chiudere l'accordo con un top player pronto ad arrivare da svincolato, vista la scadenza del suo legame con l'Arsenal a giugno 2018. Paris Saint-Germain che, secondo il tabloid, vorrebbe dunque sbaragliare la concorrenza delle due di Manchester, a cui si uniscono Real Madrid, Chelsea, Bayern Monaco e Milan.

Per strappare un sì definitivo a Sanchez il club transalpino sarebbe pronto a offrire un ingaggio da quasi 310mila euro a settimana - al cambio 275.000 sterline -, assieme ad un bonus di benvenuto da oltre 11 milioni di euro. Un'argomentazione, quest'ultima, che potrebbe concretamente far saltare il banco nella corsa a al giocatore, con il PSG che a quel punto schiererebbe senza se e senza ma un poker d'attacco da urlo già dopo la prossima sessione estiva di calciomercato.

Calciomercato PSG: sarà Sanchez il prossimo colpo?

Con la notizia del possibile arrivo di Sanchez al PSG si infiamma nuovamente il calciomercato internazionale. Quando tutte le big europee pensavano di non dover più fare i conti con il club del presidente Nasser Al-Khelaïfi, ecco giungere come un fulmine a ciel sereno l'infausta notizia: l'eventuale approdo del "Nino Maravilla" in Ligue 1 spingerebbe il Real Madrid, società assai interessata alle prestazioni dell'ex Udinese e Barcellona, a fiondarsi su colui che a quel punto diverrebbe l'esubero numero uno della rosa oggi a disposizione di Unai Emery. Chiaramente non possiamo che riferirci ad Edinson Cavani, pronto a cambiare aria nei prossimi mesi e possibile nuovo colpo offensivo dei Galacticos, che andrebbero così a rinforzare ulteriormente il proprio tridente con un centravanti dalle caratteristiche diverse rispetto a quelle di Karim Benzema.

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.